HEATHER PARISI, TWEET AL VETRIOLO CONTRO LA “NEMICA AMATISSIMA” LORELLA CUCCARINI

By  |  0 Comments

HEATHER PARISI SI SCAGLIA CONTRO LORELLA CUCCARINI DOPO LA SUA CONDUZIONE DE LA VITA IN DIRETTA: “SOVRANISTA”

Rivali storiche nel cuore degli italiani degli anni Ottanta, Lorella Cuccarini e Heather Parisi non sembrano aver sepolto l’ascia di guerra, anzi…

Le “nemiche amatissime”, sono, infatti, tornate a stuzzicarsi, e a scagliarsi contro la collega è stata questa volta Heather con un tweet al vetriolo contro la bionda cantante di “Cicale” tornata in queste ore alla ribalta.

Durante la presentazione dei palinsesti Rai è, infatti, arrivata la conferma: Lorella Cuccarini è la nuova conduttrice de “La Vita In Diretta” assieme al volto del Tg1 Alberto Matano.

Appresa la notizia, Heather Parisi non c’è stata, e sui suoi profili social ha tuonato: Non scherziamo! Per avere la conduzione di un programma sulla TV pubblica italiana non bastano un paio di dichiarazioni sovraniste. Però, di questi tempi, aiutano. Molto

LORELLA CUCCARINI RISPONDE ALLA RIVALE:

La risposta da parte della diretta interessata non è tardata ad arrivare, e in una recente intervista in merito all’accaduto ha dichiarato:

«Dopo 35 anni di carriera credo che questo parli da se: sono una persona indipendente che non ha mai chiesto nulla nella vita e quello che ho fatto l’ho fatto perché ho lavorato sodo e ho incontrato persone che hanno creduto in me».

«Per il resto sono una persona che ama dire le cose che pensa come ogni cittadino ma sono molto lontana dalla politica, me lo avevano pure chiesto tantissimi anni fa ma non ne ho mai voluto sapere».

Parlando poi del suo arrivo alla conduzione de La vita in diretta ha ammesso: «Era proprio il programma che volevo fare, appena me lo hanno chiesto ho accettato subito».

Non è, certamente, la prima volta che le rivali non se le mandano a dire.

Proprio di recente, infatti, Lorella aveva risposto per le rime alla collega che, ancora una volta, l’aveva definita una “sovranista“:

Noto con piacer che H non si è ancora tolta l’auricolare dai tempi di “Nemica Amatissima” e dunque mi rivolgo direttamente al suggeritore “Umbi”: come mai una persona che da molto tempo ha lasciato l’Italia — per motivi che io non ricordo, ma forse qualcun altro si — continua ad occuparsi, twittando da paradisi fiscali, di questioni che dovrebbero riguardare chi in Italia vive, lavora e paga le tasse? Ah saperlo…”.

A cura di Michele Di Tommaso

Una vita piena di Bollicine a tutti!

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP