ALESSANDRO CALABRESE HA CHIUSO CON I REALITY? ECCO COSA HA DETTO L’EX GIEFFINO

By  |  0 Comments

ALESSANDRO CALABRESE DEBUTTA COME ATTORE, CON I REALITY HA CHIUSO DA TEMPO

Si torna a parlare di Alessandro Calabrese, divenuto noto per aver partecipato al Grande Fratello 14. Dopo pochi mesi dalla fine del reality l’ex gieffino ha partecipato anche al Trono Classico di Uomini e Donne per corteggiare Sonia Lorenzini ma il suo percorso è stato breve.Alessandro Calabrese

Ad oggi sembra proprio che Calabrese non sia più interessato ai reality, non gli piace nemmeno essere paragonato a coloro che partecipano ai vari reality. Intervistato da Metropolitan Magazine ha dichiarato: “Mi infastidisce molto essere paragonato alle persone che hanno partecipato ai reality. Io non c’entro nulla con loro, sono una persona completamente diversa.”

L’ex gieffino ha aggiunto: “Io non mi vendo, dico quello che penso, non ho un personaggio televisivo. Io, a differenza degli altri, sono sempre la stessa persona. Con i reality ho chiuso. Ho rifiutato Trono, Temptation Island, l’Isola Dei Famosi”. 

Alessandro Calabrese è tornato a parlare dell’esperienza vissuta nella casa più spiata d’Italia: “Non mi sono goduto la permanenza nella casa, ma sono stato male per 3 mesi, da quando la produzione ha deciso di fare entrare nella casa la mia ex fidanzata Lidia Vella, che era praticamente il mio unico punto debole”.

L’ex gieffino pensa che avrebbe potuto vincere Il Grande Fratello se Lidia non fosse entrata nella casa: “La sua presenza mi ha reso fragile, altrimenti il Grande Fratello l’avrei vinto sicuro perché comunque ero un personaggio forte”.

Calabrese ci ha tenuto a precisare di non essere mai stato interessato ad ottenere visibilità. Ha infatti ribadito: “Io ho rifiutato il trono, altro che visibilità. Mi avevano chiamato per fare il trono e questo Maria De Filippi lo aveva detto in diretta”.Alessandro Calabrese

Ad oggi Alessandro Calabrese ha intrapreso la carriera di attore, presto reciterà in una nuova sitcom dal titolo Il commissario Spiedone. In merito a ciò ha svelato: “Mi ero iscritto ad una scuola di recitazione e dopo circa una settimana cercavano un attore pugile, romano, che ci sapesse fare con le parole, un personaggio insomma. Sono stato molto fortunato perché mi sono ritrovato a lavorare con dei mostri sacri come Michele Placido, Maurizio Mattioli, Alvaro Vitali, Beppe Convertino, Totò Schillaci.”

L’ex gieffino ha concluso dicendo: “Si tratta di una serie di 12 puntate. Una sitcom anni ‘80 che alterna simpatia a momenti di forte serietà dal titolo che andrà in onda tra circa un mese e mezzo o su Sky o su Mediaset, ancora sono in trattativa e che in seguito verrà trasmessa anche a New York”.

A cura di Sara Fonte

Una vita piena di Bollicine a tutti!

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP