TALE E QUALE SHOW: BENEDETTA MAZZA, VERA RIVELAZIONE FEMMINILE DELLA TV

By  |  0 Comments

TALE E QUALE SHOW HA VISTO TRIONFARE MARCO CARTA. MA CHI È DAVVERO SALITA SUL PODIO DEL PUBBLICO È BENEDETTA MAZZA, CHE IN SOLE POCHE SETTIMANE HA DIMOSTRATO UN TALENTO NOTEVOLE. SI PUÒ DIRE CHE È NATA UNA STELLA DELLA TV

Marco Carta ha vinto Tale e Quale Show 7, e accederà alla finalissima. Ma Benedetta Mazza, inutile negarlo, vince il titolo di vera rivelazione femminile di questo programma.

Non era facile per una come lei, che di mestiere fa la conduttrice, riuscire a gareggiare assieme a cantanti di professione.

La Mazza, assieme a Filippo Bisciglia, sono la prova che un vero artista è completo quando riesce a fare di tutto un po’.

E quel di tutto un po’, farlo molto bene, proprio come sono riusciti loro. Per pareggiare i conti sarebbe utile vedere calati nelle parti di conduttori, tutte le ugole del cast.

In ogni caso la bionda parmigiana si è guadagnata un posto fisso nel cuore degli italiani. Sono tanti coloro che hanno espresso apprezzamento per lei, non solo per le sue interpretazioni che erano sempre all’altezza della situazione.

Ma anche per un carattere dolce, sensibile, umano. E questo, in un’epoca in cui la tv è popolata da ciarpame, è un vanto.

Benedetta Mazza ora, assieme al suo manager Alex Pacifico, come già aveva dichiarato in esclusiva a Bollicine Vip in occasione della conferenza stampa di Tale e Quale Show ha in riserbo molti progetti e molte sorprese.

Era circolata la voce che lei potesse affiancare Carlo Conti nella nuova edizione della Corrida, passata da Canale 5 a Raiuno, ma per ora tutto tace. Anche dal management, bocche cucite e massimo riserbo.

Se un merito Tale e Quale Show lo ha avuto, al di là delle votazioni dei giudici, come sempre opinabili, è proprio quello di aver dato luce a un’artista di talento come lei, nata in punta di piedi anni fa, e oggi dimostratasi per quella che è: una vera primadonna da palcoscenico.

 

GIANNI LUPO

 

 

You must be logged in to post a comment Login