MILANO, ARRIVA IL PRIMO RISTORANTE IN CUI SI PAGA CON I FOLLOWERS

By  |  0 Comments

SBARCA A MILANO IL SUSHI IN CUI E’ POSSIBILE PAGARE “IN FOLLOWERS”

No, non è un sogno, o uno scherzo (a seconda dei casi). Arriva a Milano il primo ristorante sushi in cui, oltre il convenzionale metodo di pagamento, è possibile pagare il conto grazie ai followers.

L’idea è dei fratelli padovani Matteo e Tommaso Pittarello della nota catena ‘This is not a sushi bar‘ che, a partire dal prossimo 15 ottobre apriranno a Milano, in via Lazzaro Papi 6 (zona porta Romana), un nuovo punto vendita che stravolgerà, forse, il mercato della ristorazione.

A seconda della quantità di followers che si possiedono è possibile, infatti, mangiare sushi gratis, e la pratica è facilissima.

La finalità è duplice. – raccontano i fratelli Pittarello – Da un lato puntiamo a stimolare in maniera innovativa e inclusiva la presenza nel locale e la partecipazione dei nostri clienti, dato che oltre l’80% della nostra attività è incentrata sulla consegna a domicilio, e dall’altro vogliamo rendere questo ristorante unico, a livello nazionale e non solo“.

MILANO, SUSHI GRATIS SE HAI TANTI FOLLOWERS

Ma come è possibile pagare grazie ai nostri seguaci?

Il sistema è semplice: una volta ordinata la prima portata, se si posta uno scatto del cibo su instagram si ottiene un piatto gratuito se si hanno dai mille a 5mila follower, due piatti omaggio se si è seguiti da 5mila a 10mila persone, quattro piatti, invece, per chi ha da 10mila a 50 mila followers, e ben otto se il cliente ha tra i 50 e i 100mila fan.

Diverso il discorso per gli “instagrammer” più noti.

Se il tuo seguito è, infatti, oltre i 100mila followers è possibile mangiare totalmente gratis e l’intera cena sarà offerta.

A cura di Michele Di Tommaso

Una vita piena di Bollicine a tutti!

Potrebbe piacerti anche…

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP