Temptation Island: soffri di gelosia patologica? Tre indizi per scoprirlo

By  |  0 Comments

Temptation Island: soffri di gelosia patologica? Tre indizi per scoprirlo

Il caso della coppia Valentina e Tommaso analizzato dalla LOVE COACH

La coppia VALENTINA e TOMMASO si ricorda per due ragioni: per la folle gelosia di lui e perché hanno finito la loro avventura a Temptation Island con la stessa velocità con cui vado in bagno dopo caffè e sigaretta.

La loro love story ha toccato momenti di televisione altissima, come quando Tommaso era in preda a un attacco di panico perché la sua fidanzata aveva osato indossare un bikini in spiaggia. Mancanze di rispetto così non si vedevano da quando Lydia di Orgoglio e Pregiudizio era scappata con il figone in divisa di turno senza farsi mettere un anello al dito. Se sei debole di cuore, non guardare questo video.

La gelosia: il mostro dagli occhi verdi

Per un anno e 7 mesi Valentina e Tommaso hanno avuto una relazione a tre: lei, lui e la sua immaginazione. Basta un messaggio non letto, un’uscita con le amiche o un bacio al tuo gatto per creare nel partner film mentali da Oscar che farebbero impallidire Steven Spielberg.

Soffri di gelosia patologia? Tre “campanelli d’allarme”.

  • Invadi la privacy del partner.

Dato che Tommaso (21 anni) fino a poco tempo fa non poteva decidere nella sua vita neppure a che ora fare lo spuntino di metà mattinata, ha deciso di scaricare la sua frustrazione per l’attesa della ricreazione a scuola sulla povera Valentina, che è diventata succube delle sue manie di controllo e delle sue pretese di confidenza.

  • Limiti la libertà del partner.

Tommaso afferma: “Valentina ha capito che non ero un bambino comune”. Eh sì, perché il bambino rispetta le regole che gli mette la mamma, in questo caso è il bambino che detta le regole! Valentina, nonostante abbia ben 19 anni più di lui, è sua succube: no amicizie, no hobby, no a qualsiasi altra cosa che possa “distrarla” e allontanarla da Tommaso.

  • Monopolizzi.

Tommaso soffre di una lieve forma di egocentrismo: da quando a scuola gli hanno spiegato che i pianeti orbitano attorno al Sole ha deciso di impostare le dinamiche interne alla sua relazione come un sistema solare. Ha monopolizzato tempo e spazi personali di Valentina fino a diventare il suo unico punto di riferimento.

Ricorda: la gelosia è sinonimo di egoismo, non di amore. Una relazione di co-dipendenza non si vive per caso, quindi chiediti perché l’hai attratta nella tua vita e fatti aiutare da un professionista al fine di curare i “malware” del tuo inconscio che ne sono alla base.

Una vita piena di bollicine a tutti,

A cura di Carlotta Pietrobono, La LOVE COACH & Paladina dei Sottoni

Spread the love
BOLLICINE VIP