Soleil vittima del triangolo Belli/Duran? Per Raffaello Tonon è lei la mente di tutto

By  |  0 Comments

Soleil Sorge è stata una vittima del triangolo con Alex Belli e Delia Duran? Raffaello Tonon, durante un’intervista a “Mattino 5” si è espresso così

Raffaello Tonon, amico fraterno dell’ex fidanzato di Soleil, Luca Onestini, ha deciso di dire la sua sulla concorrente del Grande Fratello Vip 6. 

Anche Luca Onestini, per i pochi che non se lo ricordassero, è stato un protagonista del “Grande Fratello”. A quei tempi, il ragazzo era entrato nel reality con il cuore occupato. Era, infatti, felicemente fidanzato con Soleil Sorge, conosciuta durante il suo percorso a Uomini e Donne. La Sorge era una sua corteggiatrice e, dopo vari “tira e molla”, l’amore aveva trionfato. Dopo solo 4 mesi, però, e proprio mentre Luca era chiuso nella “casa”, i due si sono lasciati. O, meglio, lei, con una lettera, aveva informato il ragazzo della sua decisione di troncare… Mai un confronto “face to face”, il suo intento l’aveva lasciato scritto nero su bianco su un foglio fatto recapitare ad Onestini. Un comportamento che, ovviamente, aveva lasciato di stucco tutti. A stare vicino a al 29enne, supportandolo in tutto e per tutto nei momenti più duri, l’amico fraterno conosciuto proprio durante il reality: Luca Tonon. Un’amicizia incredibilmente bella, sincera e profonda, crescita ancora di più negli anni, lontani dalle telecamere. Proprio l’opinionista, conduttore radiofonico e televenditore ha deciso di dire la sua su Soleil e il famoso “triangolo” con Alex Belli e Delia Duran.

Raffaello Tonon

 

Leggi anche> Francesco Totti: lui smentisce ma gli amici parlano. Sì, tra lui e Ilary è crisi!

SOLEIL NON CADE NELLE TRAPPOLE…

Ospite a “Mattino 5”, Tonon ha commentato il bacio di Soleil e Delia, dicendo di non comprenderlo! Pensa però che, nella famosa storia del triangolo amoroso che sta tenendo banco, non ci siano né vittime né carnefici. Lui, infatti, non farebbe mai qualcosa di simile, neanche per amore o dovere dello spettacolo.

«Io dico che Soleil è la mente di tutto. In questo contesto – ha aggiunto Raffaello con franchezza, senza troppi giri di parole – uno onesto non ne viene fuori. Animo sensibile Soleil? Quella è un serpente a sonagli. Questa ragazza non cade nelle trappole, ma fa cadere gli altri nelle sue pianificazioni». 

A cura di Laura Farnesi

Una vita piena di Bollicine a tutti!

Spread the love
BOLLICINE VIP