SFERA EBBASTA INDAGATO: MOSSA AZZARDATA E TARDIVA IN UNA SOCIETÀ ALLO SBANDO

By  |  0 Comments

SFERA EBBASTA È ISCRITTO NEL REGISTRO DEGLI INDAGATI DELLA PROCURA DI PESCARA PER I TESTI CHE INNEGGIANO ALL’USO DI DROGHE. COSA SPINGE I GIOVANI A IDOLATRARE UN PERSONAGGIO CHE LI SPINGE ALL’AUTO DISTRUZIONE?

Sfera Ebbasta indagato. A poche settimane dalla tragedia di Corinaldo, dove hanno perso la vita alcuni suoi fan (e la mamma di uno di questi) per un fatale incidente nel locale in cui il trapper si sarebbe dovuto esibire, comincia per lui la caccia alle streghe.

E’ sempre così, in Italia. Qualsiasi cosa è possibile farla, come aizzare i giovani attraverso i testi delle proprie canzoni all’uso di droghe, alla prostituzione, addirittura al suicidio, fino a quando non ci scappa il morto. Allora, soprattutto se la tua carriera è basata sulla trasgressione, sono guai.

Sfera Ebbasta, che io ancora faccio fatica a capire come sia arrivato al successo, è finito nel mirino di due senatori che oggi si accorgono dei testi poco ortodossi del giovane, e lo denunciano. Facendo aprire un fascicolo alla Procura di Pescara, dove ora è ufficialmente indagato.

Per carità, i due parlamentari avranno riflettuto bene prima di procedere legalmente contro Sfera Ebbasta. Quello su cui io dissento, sono i tempi. Non è che prima dei fatti di Corinaldo, questo stravagante giovanotto portasse sul palco canti di Chiesa. E dov’erano in quel momento i senatori, la critica forcaiola, i benpensanti e tutti quelli che adesso addirittura minacciano di morte il trapper?

Ho l’impressione che questi interventi siano tradivi, troppo, e suonano più come una forma di vendetta giustizialista rispetto alla presa di posizione che si dovrebbe avere contro chiunque, avendo il potere di parlare alle masse, lo faccia in maniera sbagliata.

Forse più che denunciare Sfera Ebbasta, occorrerebbe chiedersi perché piace tanto ai giovani, così tanto che nel 2018 è stato “l’artista” migliore nella sua categoria. Ecco forse questo sarebbe il caso di chiederselo…

ANDREA IANNUZZI

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP