SANREMO: SI PARTE, STASERA LA PRIMA SERATA E IL DOPOFESTIVAL

By  |  0 Comments

SANREMO: SI PARTE, STASERA LA PRIMA SERATA E IL DOPOFESTIVAL 

La notte qui nella città dei fiori è il momento migliore per viversi il Festival distante dalle atmosfere istituzionali della Rai e dell’Ariston. Anche se, a dire il vero, ieri sera sul tardi qualche dirigente della Tv di Stato si è intravisto nell’accogliente lounge di Casa Sanremo durante uno showcase culinario, con tanto di dj-set. Sono umani anche loro, mica solo incravattati  uomini di potere e spettacolo che si aggirano ingessati per i corridoi del teatro in corso Matteotti. sanremoNel corso della serata, gradevolissima, si è esibito anche Nick di “Amici”, il quale  prese parte all’edizione di Debora Iurato e dei Dear Jack (oggi in competizione al Festival). Bravissimo anche come musicista, ospite di Radio 105 e Radio Montecarlo, radio ufficiali di Casa Sanremo, ha mostrato talento da vendere. Il suo percorso è un po’ come quello di Elisa, ovvero bilingue. Questo sia per un fattore di mercato, sia per una questione di timbro vocale che lo avvantaggia nell’interpretare brani stranieri difficilissimi. Quest’oggi l’attesa è palpabile nella tensione di tutti, anche se in senso positivo. Giancarlo Leone, direttore di Raiuno, sa bene che la tenuta della sua poltrona molto dipende dai risultati di questo Sanremo. Tra laltro ci si è messo pure un noto quotidiano a rovinargli la giornata, parlando di sue dimissioni.  E al tempo stesso Conti sa di avere, per lui stesso, e per l’alto dirigente che lo ha così fortemente voluto al timone della kermesse (Leone, appunto), una grossissima responsabilità. Se fallisce lui, la testa del direttore di rete salta quasi sicuramente. Una polveriera insomma.

sanremoAl via anche il Dopofestival, con Nicola Savino e la Gialappa’s, Max Giusti e i giornalisti, che tornano a essere i protagonisti di questo format ideato da Pippo Baudo nel 1992. Una nota carina per chi da casa seguirà la gara canora. Ad apertura di sipario, Raiuno manderà in onda per la prima volta in un estratto di 10 minuti, tutti i vincitori dal 1951 fino a oggi, ovvero da Nilla Pizzi con “Grazie dei fior” a Il Volo con “Grande Amore”. Saranno brevissime clip assemblate, grazie alle teche Rai, ma che poteranno il pubblico sia nel passato che nel presente.

Grande opening party poi al Morgana Victory Bay con tutti gli artisti della Gig Promotion di Claudio La Commara, che animeranno la festa fino alle luci dellalba. Quando poi, con tremore alle gambe, e qualche ambiguità, si conteranno i minuti per avere i dati di ascolto. Che in previsione, visto anche il caso Garko, almeno per la prima serata, si possono prevedere ottimi. 

Andrea Iannuzzi

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP