SANREMO 2019: VIRGINIA RAFFAELE NON CONVINCE. PIO E AMEDEO GRAFFIANTI SU SALVINI

By  |  0 Comments

SANREMO 2019, A DETTA DELLA RAI, NELLA SECONDA SERATA HA OTTENUTO UN BUON RISULTATO CON POCO PIÙ DI 9 MILIONI DI TELESPETTATORI E UN 47.3% DI SHARE. LA CONDUTTRICE NON RIESCE A ESSERE SE STESSA, MENTRE IL DUO COMICO ROMPONO LE RIGHE 

La legge dei numeri di Sanremo 2019 è un po’ come quella dei tribunali: la si interpreta, più che applicarla. E infatti la Rai, questa mattina, con un comunicato canta vittoria per un ascolto che invece, a parere nostro, se non è proprio deboluccio è comunque al di sotto delle aspettative.

Ma si sà, adesso pur di strillare il trionfo gli zero/virgola sono di moda, spesso anche in maniera ridicola. Per cui, in realtà, sull’auditel c’è una confusione piuttosto destabilizzante. Quello che è certo, invece, è il personaggio Virginia Raffaele decisamente fuori luogo rispetto al solito.

In molti si domandano perchè, vista la mise da conduttrice in cui proprio non ci azzecca nulla, la comica non la smetta di fare male la padrona di casa, e torni ad avere il suo incarico originale: imitare. Fare ridere, insomma. Non per le gaffe, a volte studiate a tavolino, ma per un talento naturale suo, unico.

A dare una scossa a questo Festival, ieri sera, ci hanno pensato Pio e Amedeo, che si sono rivolti a Baglioni facendo battute su immigrazione e Matteo Salvini (che in modo ironico ha risposto su twitter), rompendo il rituale e facendo salire la politica all’Ariston.

ANDREA IANNUZZI

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP