RIDUZIONE DELL’AREOLA: I CONSIGLI DI GIACOMO URTIS

By  |  0 Comments

I CONSIGLI DI GIACOMO URTIS: RIDUZIONE DELL’AREOLA

Con l’intervento di riduzione dell’areola  si possono ridurre le dimensioni della pelle pigmentata che si trova intorno al capezzolo. Per motivi genetici, dopo il cambiamento ormonale durante la pubertà o dopo una gravidanza, l’areola può aumentare e l’intervento di riduzione dell’areola è l’unico modo per ridurne le dimensioni.

Tipicamente, l’intervento di riduzione dell’areola viene eseguita in combinazione con un sollevamento del seno (mastopessi), riduzione del seno (mastoplastica riduttiva), aumento del seno (mastoplastica additiva), correzione del capezzolo invertita, riduzione del capezzolo o riduzione della ginecomastia. Tuttavia, anche l’intervento di riduzione dell’areola può essere eseguito singolarmente.

PROCEDURA DI RIDUZIONE DELL’AREOLA 

La riduzione dell’areola è una parte molto importante dell’intervento di aumento del seno e di qualsiasi altro intervento con il quale si voglia ottenere un seno più bello.

L’operazione di riduzione dell’areola, se eseguita da sola, è considerata un intervento chirurgico minore e richiede solo l’anestesia locale. Durante l’intervento, un sottile strato di pelle superficiale viene rimosso e suturato con un filo molto fine per evitare qualsiasi tipo di cicatrice. Con questa semplice procedura, per un effetto ottico, il seno appare più giovane e sollevato. Nulla è però paragonabile a una vera operazione di lifting del seno.

PER CHI È INDICATA LA RIDUZIONE DELL’AREOLA 

Questa operazione è indicata sia per gli uomini che per le donne che vogliono ridurre le dimensioni dell’areola. Negli uomini, ridurre la dimensione dell’areola è spesso un complemento alla chirurgia di riduzione della ginecomastia. Si tratta di un intervento chirurgico che viene eseguito per ridurre la dimensione del seno negli uomini.

Nel caso delle donne, la riduzione delle dimensioni dell’areola di solito integra anche altri interventi chirurgici al seno. Tra questi la riduzione del seno (mastoplastica riduttiva) o aumento del seno (mastoplastica additiva).

QUANTO COSTA UNA RIDUZIONE DELL’AREOLA?

Il prezzo di riduzione dell’areola è influenzato dalla tecnica scelta e dalla protesi mammaria utilizzata. Ma ciò che maggiormente aumenta il prezzo di riduzione dell’areola sono le attrezzature mediche e il centro ospedaliero. Nei Centri Diventa®, mantenendo la qualità di ciascuno di questi fattori, si cerca di offrire il miglior prezzo per l’aumento del seno, perché si concentrano sul dare un risultato naturale e duraturo nel tempo.

L’importo così determinato comprende gli onorari dei professionisti e i materiali (sala operatoria, onorario anestesista, onorario chirurgo, compensi staff medico e paramedico, presidi medici, materiali, ecc.), i dispositivi medici postoperatori, il ricovero in regime di day hospital o l’ospitalità notturna, se prevista dal chirurgo, ed include sempre la visita preoperatoria con l’anestesista, la presenza costante e contemporanea di anestesista (dotato di tutti i più moderni strumenti di monitoraggio ed intervento), dell’aiuto chirurgo e del chirurgo plastico in sala operatoria durante l’intervento, la reperibilità dell’équipe per le prime 24 ore, le visite di medicazione e di controllo post intervento, per garantirti il massimo comfort e sicurezza.

Giacomo Urtis

Una vita piena di Bollicine a tutti!
Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP