Piaghe da decubito tutto quello che c’è da sapere: I consigli di Misterfarma

By  |  0 Comments

I consigli di Misterfarma: Piaghe da decubito

Cosa sono le piaghe da decubito?

Le piaghe da decubito sono aree in cui è presente un danno cutaneo, determinato dalla carenza di flusso sanguigno dovuta all’applicazione prolungata di una pressione.

Possono comparire in persone di qualsiasi età costrette a letto o sulla sedia a rotelle, o incapaci di cambiare autonomamente la posizione del corpo. La compressione della pelle, riduce o interrompe il flusso sanguigno a livello cutaneo. Ciò, nel tempo, induce la morte delle cellule dell’epidermide. La cute morta si degrada e si sviluppa una piaga aperta (ulcera).

L’invecchiamento di per sé non causa le piaghe da decubito, però determina cambiamenti nei tessuti che ne facilitano lo sviluppo. Ad esempio, gli strati esterni della pelle si assottigliano, si riduce la percentuale di grasso corporeo e di muscoli. Tutto ciò facilita una propensione alle piaghe ed una più lenta guarigione dalle ferite.

QUALI SONO I SINTOMI?

Dolore e prurito.

Stadio 1: la pelle è di colore rosso o rosa ma non è aperta.

Stadio 2: la piaga da decubito è poco profonda. Si verifica perdita di cute superficiale, con abrasioni o vesciche.

Stadio 3: la cute sopra la piaga è scomparsa.

Stadio 4: la cute è scomparsa e i muscoli, i tendini e le ossa sottostanti vengono esposti.

RIMEDI E CURA

-Prevenzione: La prevenzione è la migliore strategia terapeutica. Il riposizionamento frequente è il modo più adatto per evitare le piaghe da decubito.

-Pulizia. E ‘essenziale mantenere le ferite pulite per prevenire ogni forma di infezione. Se la pelle risulta compatta e non aperta, utilizzare un detergente neutro ed asciugare dolcemente.

Per qualsiasi ferita aperta lavare con una soluzione fisiologica di NaCl e tamponare con della garza sterile.

-Bendaggio. Pellicole trasparenti, spray cicatrizzanti o gli idrogel aiutano a proteggere le piaghe da decubito allo stadio iniziale. I cerotti idrocolloidali, che trattengono ossigeno ed umidità, proteggono le piaghe e assicurano loro un ottimo ambiente con essudazione lieve o moderata. Le medicazioni in schiuma possono essere usate per piaghe che essudano quantità diverse di liquido.

CONSIGLI UTILI

-Cura della pelle: La pelle va mantenuta pulita e asciutta in quanto l’umidità aumenta il rischio di sviluppare piaghe. L’uso di creme dense che agiscono con un effetto barriera aiutare a prevenire le piaghe.

-Cambiare spesso lenzuola ed indumenti, in modo che rimangano sempre puliti ed asciutti.

-Infine, mantenere un’alimentazione adeguata e ricca di proteine è importante per favorire la guarigione delle ferite e prevenirne la comparsa.

A cura di Daniela Buoninconti

Una vita piena di bollicine a tutti! 

Spread the love
BOLLICINE VIP