PEELING MEDICO ESTETICO: I CONSIGLI DI GIACOMO URTIS

By  |  0 Comments

I CONSIGLI DI GIACOMO URTIS: PEELING MEDICO ESTETICO

Grazie al peeling medico estetico puoi regalare al tuo incarnato un aspetto levigato, uniforme e veramente radioso. Con il peeling medico estetico è possibile cancellare le cicatriciaffinare la grana della pelleridurre le macchie ed eliminare quel velo di stanchezza e grigiore che tanto ci invecchia.

Eliminare le cellule cutanee, strato dopo strato, per rinnovare la pelle e ritrovarla più giovane, elastica, rigenerata, uniforme e luminosa è un miracolo che solo un buon peeling medico estetico è in grado di compiere.

QUANTI TIPI DI PEELING ESISTONO?

Il peeling medico estetico è un trattamento che da un lato esercita un’azione esfoliante sulla pelle e dall’altro funziona come stimolo biologico. Infatti, gli acidi utilizzati penetrano fino al derma dove stimolano i fibroblasti (le cellule che formano il tessuto) a produrre fibre elastiche, collagene e glicosaminglicani, molecole in grado di trattenere acqua e quindi di mantenere l’idratazione della pelle.

I peeling agiscono in modo diverso secondo le sostanze usate e il loro grado di penetrazione nel tessuto cutaneo. La scelta delle sostanze usate dipende quindi dalle condizioni della pelle e dal risultato che si vuole ottenere. Esistono infatti tre tipi di peeling:

  • superficiale
  • medio
  • profondo

PEELING SUPERFICIALE

Il peeling superficiale elimina e rinnova lo strato corneo, la parte più esterna dell’epidermide. Di solito questo ‘scudo’, che fa da barriera contro l’aggressione degli agenti esterni, si rinnova ogni 28 giorni mantenendo così la pelle morbida e luminosa. Con il passare del tempo, soprattutto intorno ai 40 anni, questo processo rallenta e le cellule restano attaccate più a lungo sull’epidermide, che perde così di compattezza e luminosità.

Il peeling superficiale leviga quindi le irregolarità della pelle (acne in fase iniziale, pelle secca che si desquama), riducendo la dilatazione dei pori e rendendo la cute più compatta e levigata, dalla grana più fine.

PEELING MEDIO

Il peeling medio svolge un’azione esfoliante fino allo strato più interno dell’epidermide (quello basale che genera nuove cellule) eliminando così le rughe superficiali.

PEELING PROFONDO

Il peeling profondo agisce ancora più in profondità, correggendo cicatrici, segni di acne e rughe profonde. Con l’uso di apposite sostanze come l’acido cogico associate ad acido glicolico, il peeling è utile anche per schiarire le macchie della pelle dovute a un accumulo di melanina, come quelle che compaiono sul viso durante la gravidanza o in seguito all’assunzione della pillola anticoncezionale, o le macchie brune provocate da infiammazioni cutanee o esposizione ai raggi UVA. Tutti questi traguardi si raggiungono con i peeling chimici o con quelli al laser, praticati solo dal dermatologo o dal medico estetico.

Giacomo Urtis

Una via piena di bollicine a tutti!
Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP