Paola Caruso squalificata a La Pupa e il Secchione Show: ecco cosa è successo

By  |  0 Comments

Provvedimento disciplinare per Paola Caruso a La Pupa e il Secchione, è stata squalificata

Arriva la squalifica per Paola Caruso a La Pupa e il Secchione Show, cosa ha fatto l’ex pupa

È giunto già al termine il percorso di Paola Caruso La Pupa e il Secchione Showun’esperienza che è durata davvero pochissimo a causa del suo comportamento giudicato troppo aggressivo.

Cosa ha fatto l’ormai ex pupa? Durante uno scontro acceso con Mila Suarez le ha dato uno schiaffo, nei suoi confronti è stato quindi preso un duro provvedimento disciplinare.

Durante la messa in onda della nuova puntata di ieri Barbara d’Urso ha spiegato: “Paola e Mila hanno litigato, ma Paola ha aggredito Mila e le ha dato uno schiaffo. La cosa poi è degenerata. Per cui, Paola, c’è una busta per te. Abbiamo fatto vedere tutto quello che è accaduto, tranne lo schiaffo. Compreso quando Mila ha sbattuto per terra un bicchiere.”

La conduttrice ha continuato dicendo: “Paola, sai che ti voglio bene e da anni vieni nelle mie trasmissioni, ma io non transigo sull’aggressione fisica. Anche quella verbale è terribile, ma quella fisica non passa. Quindi chi ha iniziato ed aggredito sei stata tu, Paola. Lei si è difesa”.

Paola Caruso ha chiaramente detto di non essere pentita del suo gesto: Lo rifarei altre mille volte io, tanto non ci sto a passare per pazza. Io ho solo difeso la mia famiglia. Non è vero che ho tirato uno schiaffo, lo dicono tutti perché mi odiano ma non è vero. Io mi ritiro, in villa non ci ritorno”.

Subito dopo Barbara d’Urso ha comunicato che per via del suo comportamento è stata squalificata da La Pupa e il Secchione Show: “Tu sei in televisione e questo esempio non lo diamo, fine del discorso. A prescindere dal fatto che tu ti voglia ritirare, Paola Caruso sei ufficialmente squalificata dal gioco. Mila, ieri notte il tuo atteggiamento ha superato i limiti, per questa ragione questa settimana dovrai vivere nello sgabuzzo”.

A cura di Sara Fonte

Una vita piena di bollicine a tutti!

Spread the love
BOLLICINE VIP