PAMELA PERRICCIOLO: TRASCINO LA PRATI IN TRIBUNALE

By  |  0 Comments

PAMELA PERRICCIOLO ERA L’OSPITE PIÙ ATTESO DELL’ULTIMA PUNTATA DI “LIVE – NON È LA D’URSO”, E NON HA DELUSO LE ASPETTATIVE. TRA STRANEZZE E MEZZE VERITÀ, SFERZA LA NOTIZIA SHOCK. PAMELA PRATI DOVRÀ VEDERSELA CON I MAGISTRATI, LA SUA EX AGENTE QUERELA LA SOUBRETTE

Barbara D’Urso ha voluto chiedere la sua ultima puntata di Live, invitando sia Eliana Michelazzo, sia Pamala Perricciolo (ma separatamente per evitare azzuffate), nel tentativo di capirci qualcosa una volta per tutte sul caso Pratiful. Risultato? Non ci si capisce niente comunque.

Occorre dire che le tre signore in questione o sono delle attrici da Oscar, oppure qualcuna mente (e sicuramente è così) cercando di delegittimare le altre. L’unica cosa certa è che nessuna di loro è una vittima, se non di se stessa e di una spaventosa follia che ha trasformato questo caso di gossip, in un caso giudiziario (perchè ci sono dei reati, e anche gravi) e in un caso psichiatrico.

Pamela Perricciolo, che non convince fino in fondo, ha fatto intendere che in realtà tutto parte da Pamela Prati: l’idea di Marco Caltagirone, la faccenda dei bambini, del finto matrimonio. E in effetti le baggianate che andava racontando in giro, come il fatto di essere divenuta madre a 60 anni (cercando a sforzo di farsi scendere una lacrima di commozione, senza riuscirci), fanno capire che lei una martire proprio non la è.

L’unica novità di tutta la faccenda, è la querela della Perricciolo contro di lei. Pamela Perricciolo trascinerà in tribunale la Prati, perchè, a detta della manager, deve chiarire molti punti che sono rimasti oscuri. Da notare che di Eliana Michelazzo non ha quasi mai parlato, se non per puntualizzare alcune cose. E non certo con l’acrimonia dell’avversaria, che sulla Perricciolo sputa veleno e sentenze manco le avesse ucciso il marito.

O meglio, un marito fantasma sì. E che nessuno crede che Eliana questa cosa non la sapesse. Insomma un giallo che vedrà forse la soluzione dopo l’estate. Forse.

GIANNI LUPO

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP