MONTECARLO ANNULLA IL CELEBRE “BALLO DELLA ROSA”

By  |  0 Comments

MONTECARLO LO HA COMUNICATO UFFICIALMENTE: IL BALLO, CHE APRE TRADIZIONALMENTE GLI EVENTI DEL PRINCIPATO, È STATO SOSPESO PER EFFETTO COVID-19. MA DA PALAZZO TRAPELA UN’ALTRA VERITÀ

Per una volta Monaco dovrà fare a meno del Ballo della Rosa, una delle serate più prestigiose del Principato, organizzato con la supervisione della Principessa Carolina. Un gala da mille e una notte che purtroppo quest’anno, non accenderà le luci della Salle des Etoiles dello Sporting.

Niente abiti da sera, niente ingresso dei Principi in pompa magna (nonostante le ruggini di Palazzo tra Charlene e il resto della famiglia Grimaldi), niente fiumi di champagne e niente mondanità. Gli abiti lunghi potranno impolverarsi negli armadi, e i finti Rolex dei cosiddetti “vorrei ma non posso” spesso mischiati nelle tavolate dei “potenti”, resteranno ai venditori ambulanti sulla Promenade a Nizza.

Insomma anche Montecarlo si adegua alla situazione delicata del Coronavirus, e decide, ufficialmente, di annullare la serata prevista per il 21 marzo e rimandarla al 2021. Ma sono le indiscrezioni che trapelano tra i corridoi della Rocca, a rendere più chiara la situazione.

Sembra infatti che quasi il 70% degli ospiti paganti (1000 euro a cranio), normalmente seduti alle tavole del Ballo, siano italiani. E siccome gli italiani non possono lasciare il Paese, se non per comprovate esigenze lavorative o famigliari, al gala non ci potrebbero andare. Che senso avrebbe quindi farlo ugualmente e rischiare di ritrovarsi la sala mezza vuota?

Sarà contenta Stephanie che, da sempre riluttante ai mille eventi che il suo titolo le impone, per la prima volta farà la parte dell’assente giustificata, senza sentirsi le sfuriate telefoniche del fratello, il Principe Alberto, stanco di continuare a invitarla e sentirsi rifilare di continuo un due di picche.

ANDREA IANNUZZI

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP