MIOZZARI: RIVOLUZIONO I LOCALI DA BALLO

By  |  0 Comments

CRISTIAN MIOZZARI, VOLTO AUTOREVOLE DI TILLLATE.WORLD, LANCIA NEL SETTORE INTRATTENIMENTO UN SITO E UN APP DESTINATI A CAMBIARE LE MODALITà DI ACCESSO E DI PERMANENZA NELLE DISCOTECHE

Poter tornare in sicurezza nei locali da ballo. E’ quello che potrebbe succedere grazie all’idea di Cristian Miozzari, imprenditore svizzero, già numero uno di Tilllate.World, realtà consolidata da anni a livello mondiale nel settore della nightlife, che in questo mese andrà online con un nuovo progetto, seguito per da un App: si tratta di un sito che permetterà a tutti coloro che desiderano trascorrere finalmente la notte nelle discoteche e nei discoclub, e i gestori di avere un controllo più organizzato della clientela. Tutti nella massima sicurezza, nel rispetto della privacy e seguendo scrupolosamente tutte le norme anticovid. Secondo Miozzari è tornata l’ora di riaprire le porte dei locali da ballo, messi troppo alla prova dalla Pandemia e oggi in procinto di tornare a far danzare e divertire milioni di persone.

Cristian Miozzari

Cristian Miozzari

Miozzari, ci spiega secondo lei in che modo questa estate potremo tornare ad affollare i locali da ballo?

Con regole e protocolli chiari si può tornare nei locali. Grazie alle nuove tecnologie potremo divertirci in sicurezza, anche in questo momento storico.

Ritiene che le chiusure imposte dal Governo siano efficaci?

Assolutamente no. Secondo il mio parere personale ci voleva un lockdown completo per pochi mesi e poi una ripartenza graduale di tutti i settori con controlli a tappeto per minimizzare l’impatto sul sistema economico nazionale ed internazionale e sulla psiche delle persone.

A breve andrà online il suo sito, prima dell’App prevista per luglio. In cosa consiste esattamente?

Il nuovo portale di Tilllate.world permetterà ai titolari o responsabili di locali e organizzatori di eventi di gestire tramite le “Guestlist” digitali, la lista dei propri clienti. Inoltre avranno il pieno controllo sull’organizzazione dell’evento stesso. Mentre l’ospite potrà utilizzare TILLDATE: la nostra nuova funzione di dating già inclusa nell’App che permette di conoscere persone in maniera del tutto anonima unicamente all’interno delle serate. Quello che succede in Tilldate, resta in Tilldate.

Quali saranno le differenze tra il sito e l’App?

Il sito offre molti più contenuti editoriali e notizie. L’App si focalizza sull’essenziale. Cercare l’evento che piace in base al posto e lo stile musicale, guardare le foto e iscriversi in lista. Tutto con pochi click in modo veloce e comodo. Oltre ovviamente alla funzionalità di Dating che darà una svolta all’intero settore!

Lei è d’accordo con l’idea del Generale F. P. Figliuolo, di utilizzare le discoteche come centri vaccinali? Avendo una visione specifica di quel settore, cosa ci può dire a riguardo?

Io ritengo che certe discoteche sarebbero ottime per distribuire i vaccini, altre forse meno. Dipende sempre dalla struttura. Ma credo che ci sia bisogno di sfruttare ogni opportunità per facilitare la ripartenza.

Tilllate.World è leader nel settore dell’intrattenimento notturno. In che modo vi organizzerete per rilanciare le attività evidentemente in crisi a causa della pandemia?

Abbiamo deciso di offrire i nostri servizi a titolo gratuito proprio per sostenere la ripartenza!

Dal punto di vista economico, ci può dire il settore locali da ballo che giro economico aveva, cosa ha perso esattamente e che futuro prevede?

Posso dirvi che il settore è stato colpito duramente dalla pandemia, ma con impegno e un’idea imprenditoriale ben precisa, la ripresa non sono è possibile, ma ci potrà addirittura essere un incremento del lavoro e dei fatturati, puntando alla qualità dei servizi offerti.

Come mai, almeno in Italia, da parte del Governo, delle Istituzioni, ma anche di una larga parte dei cittadini, c’è stata tanta rigidità su locali e discoteche? Eppure sono luoghi frequentati da tutti….

A livello mediatico si sente parlare solo male delle discoteche. Sappiamo tutti che i media danno molto spesso opinioni influenzate da questa o da quell’altra corrente, spesso molto distante dalla realtà dei fatti. Se da domani iniziano a parlare tutti i media in maniera positiva e propositiva delle discoteche, dell’intrattenimento e della nightlife, entro pochi giorni l’opinione comune seguirà ovviamente quel trend.

GIANNI LUPO

 

Una vita piena di Bollicine a tutti

Spread the love
BOLLICINE VIP