MESOTERAPIA E INTRALIPOTERAPIA: I CONSIGLI DI GIACOMO URTIS

By  |  0 Comments

I CONSIGLI DI GIACOMO URTIS: MESOTERAPIA E INTRALIPOTERAPIA

La mesoterapia non è solo un trattamento per la cellulite, combatte anche la caduta dei capelli, contrasta l’invecchiamento e può ringiovanire le mani.

La mesoterapia, denominata anche intradermoterapia distrettuale, è una procedura che consiste nell’iniettare un mix sostanze direttamente nella zona da trattare, che si diffondono pian piano nell’area sottostante e per questo hanno un’azione più efficace rispetto all’applicazione di una crema o all’assunzione di un farmaco via orale. Il mix di sostanze viene infiltrato, con aghi sottilissimi, nello strato medio-profondo del derma denominato mesoderma (ovvero la zona immediatamente sotto la cute), da cui, appunto, deriva il nome di mesoterapia.

Questo procedimento può essere realizzato in due modi:

  • Manualmente tramite una siringa
  • Con sistemi d’iniezione assistita

La scelta dello strumento di iniezione dipende dalla zona da trattare.

QUALI AREE SI POSSO TRATTARE CON LA MESOTERAPIA?

La mesoterapia in campo estetico trova ampia applicazione, da sola o in abbinamento ad altri trattamenti per:

  • Trattamento della ritenzione idrica
  • Ringiovanimento del viso, del collo e del decoltè
  • Trattamento della caduta dei capelli
  • Ringiovanimento delle mani
  • Trattamento degli accumuli adiposi (intralipoterapia)
  • Trattamento del doppio mento (intralipoterapia)

QUALI SOSTANZE SI USANO PER LA MESOTERAPIA?

Le sostanze che si iniettano con la tecnica della mesoterapia devono essere:

  • idrosolubili (devono potersi dissolvere nell’acqua)
  • isotoniche (cioè con una pressione simile a quella del plasma sanguigno)
  • non irritanti per evitare effetti secondari
  • compatibili fra di loro (cioè devono potenziarsi a vicenda e non il contrario)
  • non devono causare allergie o ipersensibilità.

MESOTERAPIA ANTICELLULITE

Per la mesoterapia anticellulite e per contrastare la ritenzione idrica si usano, fra i numerosi attivi: la caffeina, la centella asiatica o l’estratto di carciofo (molto diuretico, per contrastare l’accumulo di liquidi)

Per favorire la microrcicolazione e sostenere il tono di vene e capillari si usano sostanze linfotoniche e venotropi come ad esempio l’esberiven e l’hammamelis multipotencia.

Sia la mesoterapia anticellulite, sia la mesoterapia drenante se abbinate ad altri trattamenti, come Cellfina o dopo una liposuzione possono massimizzarne i risultati ottenuti in maniera strabiliante.

INTRALIPOTERAPIA

Nell’intralipoterapia per ridurre il grasso localizzato si usano diverse soluzioni liporiducenti, di seguito le più note:

    • la L-Carnitina, la caffeina (efficace per muovere e metabolizzare gli acidi grassi) e il silicio organico (favorisce la rigenerazione del collagene e dell’elastina, migliorando la tonicità della pelle).
    • Fosfatidilcolina (per sciogliere il grasso localizzato, nel corpo e nel doppio mento)

L’intralipoterapia è un trattamento che consente di ridurre efficacemente accumuli adiposi superficiali di lieve e media entità. E’ un trattamento che, abbinato alla criolipolisi, può dare risultati davvero molto soddisfacenti.

MESOTERAPIA ANTICADUTA DEI CAPELLI

Per la mesoterapia anticaduta dei capelli privilegia un cocktail di:

  • Vitamine e aminoacidi
  • Fattori di crescita
  • medicinali vasodilatatori (ad esempio Minoxidil)

La mesoterapia capelli è utilissima per trattare l’alopecia allo stadio iniziale e ogni volta che si desidera avere capelli folti e fluenti, grazie a principi attivi che stimolano la crescita e contrastano la caduta dei capelli.

Se si esegue un ciclo di mesoterapia capelli a seguito di un trattamento Rigenera Micro Needling la caduta dei capelli non sarà più un problema.

MESOBOTOX

Infine, per il mesobotox trattamento di ringiovanimento del viso e delle mani, si utilizza un cocktail contenente:

  • vitamine, aminoacidi, acido jaluronico, sali minerali
  • una quantità di Tossina botulinica tipo A.

Nel trattamento di mesobotox le iniezioni avvengono nel derma e la minore concentrazione di botulino, agevola il rilassamento dei muscoli, anziché paralizzarli.

La combinazione di sostanze varia a seconda dei diversi trattamenti e la quantità di ognuna dipenderà dal tipo di problema da trattare.

Giacomo Urtis

Una via piena di bollicine a tutti!
Spread the love
BOLLICINE VIP