MARCO PREDOLIN VITTIMA SACRIFICALE DEI SOCIAL. LA DE LELLIS? BERSAGLIO DI SIGNORINI

By  |  0 Comments

MARCO PREDOLIN È STATO SQUALIFICATO DAL GRANDE FRATELLO VIP PER UNA BESTEMMIA CHE VIENE MESSA IN SERIO DUBBIO DA TUTTI. GIULIA DE LELLIS FUSTIGATA VERBALMENTE DAL DIRETTORE DI “CHI”, CHE ARRIVA A DARLE DELL’IGNORANTE

Ora. Francamente Marco Predolin non gode della mia estrema simpatia.

Merco PredolinNon c’entrano le battute omofobe (che poi lasciano il tempo che trovano) o questa bestemmia che, per come è stata spiegata ieri sera dai due conduttori, Ilary Blasi e Alfonso Signorini, è circondata dai dubbi.

Quello che temo è che l’ex padrone di casa de Il Gioco delle Coppie sia stata la vittima sacrificale di uno strano che schema di cui quest’anno, il Grande Fratello dei volti famosi, sembra esserne vittima.

Tutti i veri vip stanno cadendo a terra come petali di crisantemi ingialliti dal tempo. Ci si mette il televoto, ma anche il meccanismo del gioco.

La prossima a uscire sarà Simona Izzo, odiata (in senso televisivo) dai suoi compagni, ma anche da una grande fetta di pubblico.

E’ in nomination assieme a Lorenzo Flaherty che, seppur meno famoso, anche lui è uno dei personaggi attempati del gruppo.

Dopo le sonore bastonate date a Predolin, che ha avuto il coraggio di ribellarsi (anche se, diciamocelo, inutilmente) a una rovinosa caduta che gli ha deturpato l’immagine, con conseguenze per il suo futuro ben peggiori di quelle che avrebbe affrontato se al Gf Vip non ci avesse mai messo piede, arriva la doccia fredda anche per l’ex corteggiatrice.

GIULIA DE LELLIS FUSTIGATA VERBALMENTE DAL DIRETTORE DI “CHI”, CHE ARRIVA A DARLE DELL’IGNORANTE

Quello che mi ha seriamente colpito è l’attacco a Giulia De Lellis sferzato a notte fonda! Quando l’ascolto era più basso, quando ormai il pubblico era già proiettato verso il televoto, dopo che l’ex corteggiatrice aveva incontrato attraverso un vetro il suo fidanzato, Andrea Damante, e soprattutto dopo che il tema sull’omosessualità era già stato affrontato a inizio puntata.

Signorini si è inalberato con la ragazza come mai nessuno lo aveva visto, arrivando a darle dell’ignorante (non che abbia torto, vista la scarsa conoscenza di alcuni argomenti delicati della ragazza sul mondo gay) e urlando a squarciagola.

In effetti la De Lellis non brilla per finezza e per cultura, ma per come si è mostrato Signorini (con la Blasi senza parole e muta) anche in questo caso sembra una gogna preparata a tavolino.

Io francamente, che condivido le parole di Alfonso sulla troppa disinformazione sugli omosessuali, a cominciare dall’idea (ridicola) che l’Hiv possa trasmettersi anche tramite la saliva, e che si paragoni un gay a un drogato, non avrei resistito tutta la puntata tacendo su questo spinoso argomento.

Avrei probabilmente insistito con gli autori perché venisse trattato assieme a Predolin, facendo fuori subito una vergogna che finalmente, soprattutto grazie ai social che hanno messo la produzione con le spalle al muro, sono stati affrontati e chiusi. Fino alla prossima volta.

 

ANDREA IANNUZZI

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP