MARCO CARTA DOPO LO SCANDALO DELLE MAGLIETTE: “ECCO COSA MI HANNO DETTO MARIA DE FILIPPI E BARBARA D’URSO”

By  |  0 Comments

MARCO CARTA HA POTUTO CONTARE SU MARIA DE FILIPPI E BARBARA D’URSO DOPO IL PRESUNTO FURTO DELLE MAGLIETTE

Torna ad attirare l’attenzione del gossip Marco Carta, pochi mesi fa il cantante è stato protagonista di uno scandalo, mentre era alla Rinascente di Milano è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato.Marco Carta

Il cantante il giorno dopo è stato rilasciato. La vicenda però non si è ancora conclusa, il processo si svolgerà a settembre. Lui stesso in più occasioni ha parlato della sofferenza che ha provato per essere stato a detta sua accusato ingiustamente.

Marco Carta ha dovuto fare i conti con tantissime critiche e polemiche. Fortunatamente c’è stato chi ha subito creduto nella sua innocenza e lo ha sostenuto e confortato. In un’intervista rilasciata a Manila Gorio per il suo progetto Esclusivo.tv il cantante ha svelato cosa gli hanno detto in privato Maria De Filippi e Barbara d’Urso.

Da quando è entrato a far parte del mondo dello spettacolo è Maria De Filippi e Marco Cartasempre stato molto legato alle due note e amate conduttrici, per questo ha dedicato loro parole speciali. Alla Gorio ha raccontato: “Maria De Filippi è una persona unica. Una persona stupenda, l’ho sentita e mi ha rassicurato.”

Marco Carta ha continuato dicendo: “Non è facile essere al centro di quel turbine che è un turbine che non vuoi. Maria mi ha sempre detto ‘Male non fare, paura non avere’.”

Sulla d’Urso ha invece detto: “Barbara d’Urso mi ha detto ‘vuoi venire a replicare, quando vuoi la nostra porta è aperta. Personalmente io sono certa, ti conosco, so la persona che sei, faccio tanta fatica ad immaginarmi una scena del genere soprattutto con la modalità con cui sono state raccontate’”.Marco Carta e Barbara d'Urso

In merito alle critiche e agli attacchi ricevuti, Marco Carta ha concluso dicendo: “Mi hanno ferito molte cose a livello umano, cose inenarrabili da dire in televisione. Quando incontro le persone per strada vedo solo gente che mi sorride, gente bella. Ci cono due mondi: Instagram e quelli per strada. Mi sono sentito carne da macello, la parola giusta è resistere. Devo resistere”.

A cura di Sara Fonte

Una vita piena di Bollicine a tutti!

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP