LE NOVITÀ GOURMET DI ALL’ORIGINE

By  |  0 Comments

LE NOVITÀ GOURMET PER L’ESTATE 2020 DEL RISTORANTE ALL’ORIGINE 

Il ristorante All’Origine, in Via Lamarmora 36 a Milano, triplica il suo dehors e introduce; un inedito aperitivo a base di ostriche, pesce crudo e chicche gourmet del talentuoso chef Fabio Titone.

L’estate 2020 del ristorante All’Origine è da vivere in strada. Con due grandi novità: un dehors che occupa gran parte del marciapiede antistante il locale; dove una quarantina di ospiti potranno comodamente godere, nel rispetto del distanziamento previsto dalle norme previste dall’emergenza Covid-19; delle specialità delle golose ricette del giovane chef torinese; per pranzi e cene sotto l’ombrellone, ma anche per la prima volta di un aperitivo per palati gourmet.

Una formula inedita per il ristorante; che finora non aveva mai previsto un aperitivo da proporre alla sua clientela ricercata. Ma la possibilità di espandere il dehors e la maggiore richiesta di spazi dove vivere una serata all’aria aperta hanno fatto pensare al patron e chef Fabio Titone ad un format particolare per palati golosi. Dalle 18 fino a chiusura; parte dei tavoli saranno dedicati a chi vorrà semplicemente sorseggiare vini al calice scegliendo tra; bianchi, rossi e bollicine di un’ampia lista di etichette selezionate dalla cantina di All’Origine. Per chi invece ha voglia di qualcosa di più; è possibile ordinare un tagliere di salumi della Valle di Lanzo con prosciutto di Parma a 14€ o un plateau di pesce Royal a 18€. In alternativa “Tre piccoli calici con tre stuzzichini dello Chef”; entrambe proposte a 25€.

Per chi invece desidera cenare; godendo di una food experience unica in completo relax, il menu per l’estate 2020 comprende; selezioni di crudi di pescato, antipasti come il Gambero rosso di Mazara con ciliegia marinata e gel di pomodorino all’arancia. In alternativa il Cappuccino ai funghi porcini con doppia consistenza di parmigiano; primi; come le Chicche di ricotta con vellutata di piselli e vongole o il Risotto Vialone Nano alla milanese con ostriche e Franciacorta; secondi come il Bollito non bollito di guancia di vitello nappato al Nebbiolo con gel di peperoni; la Coda di rospo con; semi di lino, fave, pomodorini al brandy, patate e bacche di goji o l’imperdibile; Ossobuco arrosto con tartare di Fassona battuta al coltello con gelato di Parmigiano Reggiano e caviale di aceto balsamico. 

 

 

A cura di Ester Adami

 

Una vita piena di Bollicine a tutti! 

 

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP