LAWRENCE SAINT-VICTOR: IL SEX SYMBOL DELLE SOAP OPERA

By  |  0 Comments

image-01-09-16-12-49-2

IL BELL’ATTORE DI BEAUTIFUL SI RIVELA IN UN’INTERVISTA SUL SETTIMANALE NUOVO

Lawrence Saint-Victor, corpo scolpito, attore di successo, si rivela sul Settimanale Nuovo, in un’intervista del giornalista Sante Cossentino.

Lo vediamo tra i protagonisti della soap opera americana Beautiful, nel ruolo dell’affascinante avvocato Carter Walton e dalla prima messa in onda, il suo personaggio, ha subito catalizzato l’attenzione dei telespettatori .

Seduttore sul set, ma innamorato perdutamente nella privato. Infatti, Shay Flake, attrice come lui, è la sua compagna, insieme sono una coppia molto affiatata.

Per quanto riguarda il suo notevole aspetto fisico, Lawrence ammette di dedicarsi molto in palestra: “Avere un bel fisico non guasta. Ma non è tutto, perché dipende da come si desidera essere ricordati dopo i casting e per quali ruoli ci si propone. Il fisico può aiutare, inutile negarlo: prima di tutto però, è importante studiare e dare credibilità a un ruolo. Io, in realtà, faccio tanto esercizio soprattutto per curare la mia salute e sto attento all’alimentazione. Anche se non resisto al cibo italiano“.

image-01-09-16-12-49

Prima di entrare nel cast di Beautiful, Saint-Victor ha interpretato il poliziotto Remi Boudreau in “Sentieri”. In quella occasione ha conosciuto Karla Cheatham Mosley, volto di Christina Moore, che è la sua ex fiamma in Beautiful. I due sono molto amici.

Oltre allo sport, Lawrence ha anche tante  passioni: adora la tv, le sue serie preferite sono GAME OF THRONES, THE WALKING DEAD, BREAKING BAD e per ovvie ragioni BEAUTIFUL. Ascolta molta musica ed un fan dell’indimenticabile Michael Jackson.

Continueremo a seguire le sue vicende a Beautiful, augurandoci di incontrarlo presto nel nostra terra.

A cura di Armando Sanchez

Spread the love
BOLLICINE VIP