LASER CICATRICI E RIMOZIONE NEI: I CONSIGLI DI GIACOMO URTIS

By  |  0 Comments

I CONSIGLI DI GIACOMO URTIS: LASER CICATRICI E RIMOZIONE NEI

LASER CICATRICI

La cicatrice è il nuovo tessuto che si forma per riparare una lesione, che può essere dovuta ad un trauma (ad esempio un taglio) o ad un processo infiammatorio (ad esempio l’acne). La sua forma ricalca il processo patologico che l’ha determinata. Le cicatrici possono presentare diverse alterazioni nel loro decorso:

  • per eccesso (cicatrice ipertrofica) del processo di cicatrizzazione
  • per difetto (cicatrice atrofica) del processo di cicatrizzazione.

Attraverso l’impulso del laser è possibile rimuovere o comunque migliorare sensibilmente l’aspetto delle cicatrici post operatorie o dovute all’acne. Il medico tratta la zona affetta da cicatrice con il laser per migliorare la parte di derma danneggiata, con poche sedute sicure ed indolori, grazie alle quali le cicatrici vengono riparate e la pelle risulta più liscia e tesa.

RIMOZIONE NEI

I Nevi (o nei) sono malformazioni cutanee dovute ad anomalie di sviluppo di vari componenti della cute e dei suoi annessi. Si tratta di lesioni circoscritte, di forma e dimensioni variabili, piane o rilevate, pigmentate o meno che spesso causano fastidi estetici a chi li possiede e quindi desidera rimuoverli.

I nei comuni compaiono per lo più dopo la nascita e crescono di numero e di dimensioni fin verso i 20 anni di età, raggiungendo diametri di pochi millimetri, poi sono piuttosto stabili per alcuni decenni. I nevi tendono poi a scomparire nell’età avanzata.

I nevi nevociti sono neoformazioni benigne, sparse sulla cute prevalentemente al capo, tronco e arti superiori, costituiti da melanociti.

Per eliminare i nei piani su viso e corpo, si può ricorrere al Laser, che garantisce risultati ottimali e sicuri. In ogni caso, prima di procedere il medico dermatologo potrà richiedere un esame istologico per procedere in totale sicurezza.

Giacomo Urtis

Una via piena di bollicine a tutti!
Spread the love
BOLLICINE VIP