Harry e Meghan cambiano “identità” ai figli!

By  |  0 Comments

Archie e Lilibet Diana, per volere dei genitori, Meghan e Harry, hanno dovuto lasciare il cognome ricevuto alla nascita per una ragione precisa!

I figli di Harry e Meghan avrebbero abbandonato il loro cognome d’origine (Mountbatten-Windsor) per prendere il titolo di mamma e papà: Sussex.

Harry (secondogenito di Carlo d’Inghilterra) e Meghan Markle hanno recentemente messo mano al loro sito per attualizzarlo. Un’azione che si è spostata dal web arrivando alla vita reale, con la decisione di un rebranding anche del cognome da scrivere fuori dalla porta di casa. La coppia avrebbe dunque cambiato anche il cognome dei figli, Archie e Lilibet Diana, da Mountbatten-Windsor in Sussex.

Come il titolo dei genitori…

In pratica, nuovo cognome coinciderebbe al titolo dei genitori, Harry e Meghan per l’appunto, almeno fino a quando erano ancora ufficialmente duchi. Pare che il “cambiamento sia già stato messo in atto dallo scorso maggio, coincidendo con l’incoronazione di Re Carlo III. La notizia è poi diventata di dominio pubblico quando i due “ribelli di casa reale” hanno condiviso sul web il restyling del sito: “Archewell.com”. Il portale della loro associazione filantropica, è stato ridenominato www.sussex.com.

Lo scopo era quello di essere “inclusivi”

Secondo una fonte del magazine Times, Harry e Meghan avrebbero deciso il cambio per rendere più “inclusivo” il nome del sito che li riunisce tutti e quattro i membri della famiglia. Il cognome Sussex, infatti, spetterebbe anche ai principini Archie e Lilibet Diana. Il vecchio sito, Archewell, era stato dato ispirandosi a quello del primogenito. Poi è arrivata anche la piccola di casa e da qui la volontà di rinominare il tutto con un nome che fosse più “inclusivo”.

Hanno “usato” i figli per business?

Particolare che, ovviamente, non è passato di certo inosservato e che, andando oltre gli intenti romantici della coppia, è stato criticato da molti. Commenti che hanno additato Harry e Meghan come “approfittatori” nell’usare il titolo nobiliare, ma soprattutto i figli, per i loro business.  Nessuno, soprattutto in Inghilterra, riesce a scordare lo “sgarro” della coppia. La rottura con il Palazzo dopo la decisione, nel gennaio 2020, di scappare in California libera liberandosi dagli impegni che, in qualità di Duchi avrebbero dovuto onorare. Una decisione, quella del “cambio d’identità” tra l’altro neanche condiviso in casa, visto che non avrebbero mai chiesto il permesso. Al momento, però, da Palazzo tutto tace, sicuramente impegnati a pensare ad altro. In molti comunque, legittimamente, pensano che questo abbia provocato l’ennesimo attrito con Carlo e William.

Leggi anche: Gianluca Grignani e i suoi Residui Di Rock’n’roll

A cura di Laura Farnesi

Una vita piena di bollicine a tutti

Spread the love

Spread the love
BOLLICINE VIP