GF Vip, ex concorrente svela: “Ho perso la testa, mi ha distrutto come attrice”

By  |  0 Comments

Il GF Vip le ha distrutto la carriera, ecco cosa ha rivelato un’ex gieffina

Ex concorrente del GF Vip torna a parlare del suo percorso nella casa più spiata d’Italia, cosa è successo dopo

A distanza di anni dalla sua partecipazione al Grande Fratello Vip un’ex gieffina si è lasciata sfuggire alcune rivelazione. Queste non riguardano solo ciò che è successo nella casa ma anche quello che è successo dopo il reality.

A detta sua bisognerebbe partecipare almeno una volta al reality, ha però rivelato che gli effetti che ha avuto sulla sua carriera non sono stati positivi. A lasciarsi sfuggire queste rivelazioni in un’intervista concessa a Diva & Donna è Jane Alexander.

Jane Alexander

Jane Alexander

Tra le varie cose l’ex gieffina ha detto: “Tutti dovrebbero farlo almeno una volta nella vita! L’unico posto al mondo in cui non sei nel mondo. Protetta da tutti i problemi e fastidi che stanno fuori, dal cane che sta male alle bollette. Là dentro hai solo il tempo di pensare.”

L’attrice ha poi aggiunto: “Se non fosse che mi ha distrutto come attrice, visto che per due anni non ho più lavorato. Per il resto ci tornerei domani, subito”.

Ad oggi non è più in contatto con i suoi ex compagni di avventura, molti di loro l’hanno delusa. Queste le sue parole: “Non parlerei di cattiveria, ma ci sono rimasta male nel prendere atto che le persone con cui avevo legato, fuori si sono dimostrate completamente diverse. Il fatto è che ci sono quelli che entrano con un piano, un obiettivo, un’idea precisa. Io non avevo nessuna idea“.

Perché decise di partecipare al Grande Fratello Vip? In merito a ciò ha detto: “Mi incuriosiva come esperimento sociale e soprattutto perché mi pagavano. Chi ti dice il contrario non ci credere, racconta balle”.

Spazio poi ad Elia Fongaro, per lui nella casa più spiata d’Italia lasciò il compagno Gianmarco Amicarelli, oggi però i due stanno ancora insieme. Questo è ciò che ha rivelato: Ho perso la testa. Avevo bisogno di qualcosa che lì mi è stato dato. Jane Alexander non è mai una che finge. Quando perdi la testa segui solo l’istinto e sbagli.”

Jane Alexander ha poi concluso dicendo: “Ho capito che quando perdi la testa non dovresti fare niente. Restare ferma, immobile. Non lo sento più. Non voglio parlare di lui, non è interessante”.

A cura di Sara Fonte

Una vita piena di bollicine a tutti!

Spread the love
BOLLICINE VIP