GALA DELLA CROCE ROSSA DI MONTECARLO: È CAROLINA LA GRANDE ASSENTE

By  |  0 Comments

GALA DELLA CROCE ROSSA DI MONTECARLO: TUTTI GLI SGUARDI ERANO PER LA PRINCIPESSA CHARLENE, IN SPLENDIDA FORMA. MA LA VERA “REGINA” DI QUESTA SERATA, CAROLINE, NON SI È PRESENTATA. E CON LEI, ANCHE TUTTI I NIPOTI DI ALBERTO. BUFFA PARTECIPAZIONE DI GABRIEL GARKO

È l’evento più atteso del Principato di Monaco della stagione estiva. E non solo perchè richiama il ghota internazionale. Il Gala dea Croce Rossa era molto cara a Grace Kally, perchè negli anni 60 sancì il rapporto di tregua tra la Repubblica Francese guidata da Charles de Gaulle e Montecarlo.

Per questo ha un valore simbolico, tanto caro alla famiglia Grimaldi. Eppure, nonostante questo forte legame, anche quest’anno non si è presentata alla Sale Des Etoiles dello Sporting la principessa Carolina, che per decenni è stata la primadonna della serata, ambassador della Croce Rossa, e vera attrattiva del gala.

L’assenza dell’altra sorella, Stephanie, ormai è una costante: da sempre insofferente agli eventi mondani, è da anni che non si vede da quelle parti. A far rumore anche il vuoto lasciato dai nipoti del Principe Alberto, che di certo non sarà contento di come la sua famiglia si sia spaccata in due.

Sono noti i dissapori tra Caroline e Charlene (gli occhi erano tutti per lei), tanto che per vederle assieme occorre attendere la Festa Nazionale Monegasca, a Novembre, dove entrambe sono obbligate dal Protocollo del Principato a intervenire. Ma al di là delle ragioni istituzionali, ognuna sta per i fatti suoi.

Tra gli ospiti del Gala, anche l buffa e stravagante partecipazione di Gabriel Garko, a una serata che costava mille euro a testa, bevande escluse.

ANDREA IANNUZZI

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP