FRANCESCO GUCCINI ACCUSA BAGLIONI DI INCOERENZA: HA BOCCIATO BRANI SUGLI IMMIGRATI

By  |  0 Comments

FRANCESCO GUCCINI NON È UOMO DI POLEMICA. MA QUESTA VOLTA, IN MANIERA SORPRENDENTE, HA SONORAMENTE BASTONATO IL DIRETTORE ARTISTICO DEL FESTIVAL DI SANREMO

Francesco Guccini le ha cantate a Claudio Baglioni. E da uno come lui, notoriamente estraneo alle polemiche a tutti i costi, di sicuro nessuno se lo aspettava. Probabilmente nemmeno lo stesso direttore artistico del Festival di Sanremo. E’ proprio sulla kermesse che Guccini ha puntato il dito. Non che sia mai stato affascinato dalla gara canora di Raiuno, tutt’altro.

Tuttavia lui, come tanti altri, speravano che con Baglioni al timone qualcosa cambiasse. E invece, a quanto pare, è cambiata la musica sì, ma il ritornello è sempre lo stesso. Francesco Guccini accusa il collega romano di incoerenza. Lo scorso anno, infatti, venne presentata (e scartata) una canzone a firma dell’artista genovese come autore, e interpretata da Enzo Iacchetti.

<<Era una canzone sui migranti ed è stata bocciata. Non so se è stato il compagno Baglioni o chi per lui. La cantava Enzo Iacchetti e la cantata bene, si vede che non è piaciuta>>, ha detto Guccini. Il brano, per inciso, si intitolava proprio I migranti ed è stato poi inserito da Iacchetti nel suo spettacolo teatrale.

Curioso il fatto che Baglioni quest’anno abbia attaccato Matteo Salvini per le sue politiche sull’immigrazione, mentre lo scorso anno – stando alle parole di Guccini – avrebbe escluso una canzone proprio su questo tema. Sul caso, per inciso, si era espresso anche Iacchetti, che a Striscia la Notizia scelse il registro dell’ironia. <<La canzone è stata accettata, ma nel senso di accettata con l’accetta>>, disse.

ANDREA IANNUZZI

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP