FESTIVAL DI CANNES, ALAIN DELON IN LACRIME: “PENSO A QUESTO COME ALLA FINE DELLA MIA CARRIERA”

By  |  0 Comments

ALAIN DELON COMMOSSO AL FESTIVAL DI CANNES, LE PAROLE DELL’ATTORE

Alain Delon ha ricevuto la Palma d’oro alla carriera al 72esimo Festival di Cannes 2019, il noto attore francesce non è riuscito a trattenere le lacrime per l’emozione.Alain Delon

L’83enne rivolgendosi alla figlia Anouchka che lo ha accompagnato ha detto: “Penso a Mireille e a Romy”, due grandi amori della sua vita. Subito dopo ha aggiunto: “Penso a questo come alla fine della mia carriera, alla fine della mia vita, un omaggio postumo.

Alain Delon ha ammesso che per lui la vecchiaia rappresenta un periodo davvero duro e difficile. L’attore ha aggiunto: “Non volevo questa Palma d’oro, non spetta a me ma ai registi che mi hanno diretto. A Visconti, a Rene Clement, a Melville, a Jacques Deray. Loro non ci sono più e io la accetto per loro.”

E ancora: “Il regista del mio primo film, ‘Godot’, Yves Allegret mi diede la regola che mi hanno ripetuto anche i grandi e che poi ho seguito per tutta la mia carriera: non recitare guarda, ascolta, sii te stesso. Non fare l’attore, vivi. Ecco da quel momento ho vissuto tutti i miei ruoli.”Festival di Cannes, Alain Delon

Alain Delon ha poi ringraziato il pubblico dicendo: “Le star non nascono tali, sono persone ed e’ il pubblico a renderle delle stelle. Per questo vi ringrazio con tutto il cuore per la mia vita e vi dico au revoir”. La figlia Anouchka dopo avergli consegnato il premio ha dedicato parole importanti al padre: “Un uomo antico, con dei valori, un uomo di un’altra generazione. Sono fiera di te papa’”.

A cura di Sara Fonte

Una vita piena di Bollicine a tutti!

Spread the love
BOLLICINE VIP