FABRIZIO CORONA E LA SUA “METAMORFOSI”

By  |  0 Comments

Fabrizio CoronaFABRIZIO CORONA E LA SUA “METAMORFOSI”

Noi di Bollicine Vip abbiamo partecipato alla presentazione di “Metamorfosi“, il film che racconta la vita di Fabrizio Corona. L’ex fotografo dei vip (ma in realtà era il manager dei fotografi) dopo 3 anni e 2 mesi di carcere e 10 anni di condanna ancora da scontare, è uscito per qualche ora dalla comunità Exodus di Don Mazzi, dove è stato affidato in prova per presentare, all’Odeon di Milano accompagnato dal figlio Carlos, il film di cui è protagonista. Una folla impazzita di fan e giornalisti hanno accolto e acclamato l’ex re dei paparazzi. Poche le dichiarazioni rilasciate da Fabrizio Corona al termine della proiezione: “Ringrazio il magistrato per l’opportunità che mi ha dato di essere qui, è già un privilegio, dice Corona, Sono contentissimo di vedervi. Mia madre mi ha detto in passato che non potevo capire se non avessi provato un grandissimo dolore, oggi ilFabrizio Corona magistrato mi ha dato un’opportunità e sono qui anche per mio figlio”. Il docu-film, scritto e diretto da Jacopo Giacomini e Roberto Gentile, racconta ciò che era nel 2012 , prima del cumulo di condanne che l’ha portato in cella e della rocambolesca fuga in Portogallo, e quello che è oggi, un uomo decisamente cambiato che dal dolore ha saputo rinascere. La sala era piena, molti amici e qualche volto noto come Daniele Interrante e Francesca De André, Giacomo Urtis, Simone Molinari, Alessio Lo Passo, Jo Squillo e altri ancora. “Ora sono più sicuro di me”, queste le parole ripetute molte volte da Fabrizio Corona, vedremo se davvero con il tempo, questo lungo periodo in carcere, ha portato dentro di lui una vera “Metamorfosi”. Bentornato Fabri

Spread the love
BOLLICINE VIP