EVA HENGER, IMPORTANTI NOVITA’ SUL CANNAGATE: “POTREBBE INTERVENIRE LA POLIZIA INTERNAZIONALE”

By  |  0 Comments

EVA HENGER TORNA A PARLARE DEL CANNAGATE: “SU FRANCESCO MONTE POTREBBE INDAGARE LA POLIZIA DELL’HONDURAS E QUELLA INTERNAZIONALE”

Dopo lo scandalo “Cannagate“, che travolse la scorsa edizione dell’Isola Dei Famosi, sul caso ci sono nuovi ed importanti risvolti.

Dopo essersi vista notificare una denuncia per diffamazione da Francesco Monte, Eva Henger è tornata a parlare, rilasciando forti dichiarazioni.

Al settimanale “Oggi”, Eva ha infatti raccontato:

È una denuncia per diffamazione (quella ricevuta da Monte n.d.r.) fatta prima che Striscia la notizia lo inchiodasse con l’analisi dei video e nella denuncia ha fatto un riferimento alla produzione che lo difendeva. Era sicuro che non sarebbe uscita mai la verità”.

Denuncia la mia partecipazione a Domenica live, ma non denuncia invece la mia partecipazione ad altri programmi Mediaset (…) Ero già stata a Verissimo, e nello stesso studio dell’Isola dove avevo raccontato di nuovo la cosa. Per non parlare di Striscia . La diffamazione secondo loro c’è stata solo ed esclusivamente a Domenica live! Io lì sono andata solo per difendermi e lo ribadisco: mi avevano insultata in tutti i modi dandomi della bugiarda, e difendermi mi pareva il minimo”.

Eva non teme ripercussioni ed anzi, sicura afferma: “Sono sicurissima che io verrò assolta. Ho dovuto rendere pubblico quanto accadeva solo perché stavo rispettando un contratto nel quale era scritto che ‘tutti i concorrenti sono obbligati a riferire irregolarità all’interno del programma“ – ribatte la Henger rincarando poi il colpo – “Ho intenzione di presentare una denuncia. Per i reati commessi in Honduras non esiste la prescrizione e io a causa dei comportamenti di Monte ho affrontato dei rischi. Su Francesco potrebbe indagare la Polizia dell’Honduras e la Polizia internazionale.

A cura di Michele Di Tommaso

Una vita piena di Bollicine a tutti!

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP