EVA HENGER ATTACCA DURAMENTE MERCEDESZ: “TUTTI SAPEVANO LA VERITÀ”

By  |  0 Comments

EVA HENGER SI SCAGLIA CONTRO LA FIGLIA MERCEDESZ SU INSTAGRAM

Il rapporto tra Mercedesz Henger e la madre Eva sembra essere sempre più compromesso, le due da settimane continuano a lanciarsi frecciatine e non sembrano essere intenzionate a chiarirsi al momento.Mercedesz Henger

Ieri la Henger junior ha svelato la verità sul padre biologico a Live-Non è la d’Urso, non voleva che la sua storia venisse alterata dal gossip ed è per questo che ha deciso di parlarne lei in televisione. Alla d’Urso ha raccontato di aver scoperto la verità quando aveva 17 anni.

Mercedesz Henger ci ha tenuto a precisare che per lei il suo vero padre sarà sempre Schicchi: Riccardo resta mio padre a tutti gli effetti, nessuno potrà rovinare il nostro rapporto. Anche se ci hanno provato: pochi erano a conoscenza di questa storia. Farla sapere a un giornalista che poi mi ha telefonato è stato un colpo basso schifoso, volevano sminuire il rapporto che avevo con mio padre. Scoprirò chi è stato”.

La Henger ha poi raccontato di aver sentito una volta il padre biologico dopo che ha scoperto la verità, ma non vuole avere alcun rapporto con lui.

Eva Henger non ha preso affatto bene la confessione della figlia, l’ha infatti attaccata duramente su Instagram. Queste le sue parole: “Mi dissocio completamente da quello che è successo ieri, l’ho trovato di cattivo gusto. Riccardo è stato un padre esemplare, ha dato la sua vita ai figli.”

L’ex attrice a luci rosse ha aggiunto: Riccardo voleva che non si parlasse mai di questa cosa in pubblico: è l’unica richiesta che ha fatto perché lui non voleva essere derubato del suo ruolo di padre di Mercedesz. Quello che di fatto è successo ieri sera. Mercedesz è dalla nascita che porta il cognome del padre biologico“.

La Henger ha spiegato che la verità non è mai stata un segreto, però per rispetto di Riccardo Schicchi era stato fatto un patto. Quale? Lo ha svelato lei stessa dicendo: Tutti sapevano la verità non solo quattro gatti. Lo sapeva anche Mediaset: da cinque anni Mercedesz firma contratti con il suo vero nome. C’era il patto di non parlarne pubblicamente, un patto rispettato da tutti fino ad oggi. L’unica ed ultima volontà di Riccardo”.Eva Henger contro Mercedesz

Eva Henger ha concluso il suo sfogo social dicendo: “Ho sempre insegnato a mia figlia: se non vuoi parlare di una cosa basta non parlarne. Se ti ha chiamato un fantomatico giornalista non c’era bisogno di rispondere. Quello che è successo ieri sera si poteva tranquillamente evitare. Non andrò da nessuna parte a parlare di questa cosa perché finisce qui per me. Io porterò sempre rispetto a Riccardo. Mercedesz è caduta proprio in basso“.

Molto dure sono state le parole di Eva contro la figlia, eppure Mercedesz Henger ha spiegato che le sue intenzioni erano solo quelle di non lasciare che la sua storia venisse alterata dal gossip.

In molti hanno capito e sostenuto la piccola Henger, probabilmente nemmeno per lei sarà stato facile parlare della sua storia pubblicamente. Eva avrebbe potuto evitare di attaccarla così duramente? Voi cosa ne pensate?!

A cura di Sara Fonte

Una vita piena di Bollicine a tutti

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP