ERIKA TESSAROLO, DA COSTRUTTORE DI GIOCHI DA INTRATTENIMENTO A MODELLA INTERNAZIONALE

By  |  0 Comments

Erika Tessarolo è la storia di una giovane ragazza italiana, che riesce nel sogno di intraprendere la carriera di modella, quando era già un’affermata imprenditrice nel settore delle costruzioni per giochi di intrattenimento. Mansione prevalentemente maschile, ma che non le impedisce di ottenere successi ragguardevoli. Fino a quando poi nel 2015 decide di cominciare a posare per gli obbiettivi di fotografi di grido, che la trasformano in una vera top model quale lei oggi è. L’abbiamo incontrata.

Erika, come inizia la tua carriera di modella?

La mia carriera di modella e’ iniziata nel 2015 a Miami, posando per la rivista Roja Magazine, rotocalco domenicano, con Claudia Romani nel periodo natalizio sulle spettacolari spiagge di questo paradiso della Florida. Per noi e stata una grandissima sorpresa scoprire che le foto erano cosi apprezzate da essere pubblicate in tutto il mondo.

Chi è Erika?

Erika Tessarolo, è un imprenditrice e artista che nasce professionalmente nel 2006. Con le sue creazioni e la sua azienda Show Games Italy esporta in tutto il mondo, nel settore dell’intrattenimento, prodotti 100% made in italy, distinguendosi nel mercato globale grazie a eventi di intrattenimento fusi in un’essenza artistica, creando pezzi unici ed inimitabili,  per ogni cliente e parchi di divertimenti.

Trovi che in Italia oggi ci sia ancora spazio per ragazze che vogliono fare la tua carriera?

Assolutamente si, credo che qualsiasi donna possa intraprendere la strada dei propri sogni, e la prova sono io. Sono nata e cresciuta con dei sogni ben precisi anche se, strano ma vero, fino al 2015, anno in cui ho cominciato a fare la modella, lavoravo come costruttore. Un impiego prevalentemente maschile, eppure ero riuscita a fare la differenza anche in quel settore. Mi auguro che la mia storia possa essere quella di tante altre ragazze come me. 

Sembra incredibile…

Sì, sembra incredibile. E pensare che proprio di recente una rivista a Miami ha pubblicato alcune foto dove sono state risaltate le due Erike: quella di modella e quella di imprenditrice.

Sei stata spesso protagonista di foto hot. Cos’è per te la provocazione?

La provocazione per me è sensualita e non volgarità. Il confine è cosi sottile che non deve essere sorpassato, per me una donna deve essere chic, sensuale e fine. Ma mai volgare. Questa è la combinazione che ti può portare a essere provocante ma solo fra le righe.

E in amore, che persona sei?

Negli ultimi anni ho imparato a essere piu dolce, una cosa importante che mi mancava, visto l’ambiente prevalentemente maschile in cui sono cresciuta. Per cui è stata una delle prime cose che ho migliorato di me. Poi le basi fondamentali e importanti sono il rispetto, la dolcezza e l’apprensione.

Cosa deve avere un uomo per poterti stare accanto?

Deve essere intelligente, intraprendente, rispettoso e con principi sani, ma soprattutto divertente, con un pizzico di sangue latino.

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Ne ho davvero tanti, e non mi precludo nulla, comprese nuove opportunità. Seguendo sempre le strade che ho scelto, con la mia azienda Show Games  punto al futuro sempre con maggiore esperienza, esclusività ed unicità, mentre come modella e fotomodella spero sempre di migliorarmi e riuscire magari a fare qualcosa anche in tv. Creare una famiglia poi è un altro sogno nel cassetto, e come diciamo noi negli Stati Uniti: “work in progress”.

ANDREA IANNUZZI

 

 

Spread the love

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP