Calendario Pirelli 2022 On The Road: le foto di Bryan Adams per The Cal

By  |  0 Comments

Calendario Pirelli 2022 On The Road: le foto di Bryan Adams per The Cal.

Da Cher a Iggy Pop, tutte le star del Calendario Pirelli 2022 immortalate dall’obiettivo di Bryan Adams.

Il Calendario Pirelli 2022 On The Road porta la firma di Bryan Adams.

Calendario Pirelli 2022 On The Road: le foto di Bryan Adams per The Cal Bollicine Vip

Calendario Pirelli 2022 On The Road: le foto di Bryan Adams per The Cal

Fotografo o musicista o musicista fotografo?

L’edizione del 2021 è saltata a causa della pandemia. L’artista canadese annuncia attraverso i suoi canali social con un post black & white. Di vestire i panni del fotografo per il Calendario Pirelli 2022 On The Road.

Leggi anche> Che tempo che fa: Fedez e Chiara Ferragni in terapia di coppia

Così, Bryan Adams dichiara: “Sono orgoglioso di essere stato scelto come fotografo del Calendario Pirelli 2022. Unire la fotografia e la musica per ‘The Cal’ è molto emozionante e senza dubbio coinvolgerà persone straordinarie. Tra poche settimane inizierà lo shooting. Sono elettrizzato”.

La notizia segna il ritorno di The Cal™, dopo la sospensione della sua produzione decisa lo scorso anno per l’emergenza Covid. Non è stata la prima volta. Era già successo nel 1967 e poi dal 1975 al 1983.

Un cast d’eccezione per il Calendario Pirelli 2022 On The Road.

Venerdì Bryan Adams atterra a Malpensa e risulta positivo al virus, la seconda volta in un mese. Così, la presentazione e l’evento sono in formato digitale.

L’artista appare in video indossando il suo inseparabile giubbotto di pelle, dalla sua stanza di albergo a Milano. Ci narra i ritratti, in oltre 160 pagine. Gli scattati risalgono alla scorsa estate a Los Angeles – tra il famoso Hotel Chateau Marmont di Hollywood e il Palace Theatre – e l’isola di Capri (a La Scalinatella).

Da artisti della musica di età e generi diversi: Cher, Jennifer Hudson, Rita Ora, Iggy Pop, Kali Uchis, Grimes (ex moglie di Elon Musk), Bohan Phoenix, St Vincent (suo lo scatto della copertina con il plettro sulla lingua), Saweetie e Normani.

Lo stesso Adams rappresenta il mese di dicembre. Tuttavia, ironizza così: “Non è esattamente Babbo Natale, ma è il meglio che sono riuscito a fare. Eravamo un po’ stretti con i tempi per avere un’altra persona. Ho deciso di fare delle fotografie che potessero starci. Non è stato facile. C’è stato molto lavoro da fare, guardando indietro avrei voluto più tempo, ma è andata così, penso che siamo stati fortunati a farcela in questo periodo di Covid. Sono soddisfatto, abbiamo fatto un gran lavoro, tutti ne sono felici. Rappresenta a pieno il concetto di “on the road”, è cool!”.

A cura della Redazione.

Una vita piena di bollicine a tutti!

Spread the love
BOLLICINE VIP