Alex Belli e Alessandro Basciano, confronto infuocato al GF Vip: “Stai zitto”

By  |  0 Comments

Confronto acceso tra Alex Belli e Alessandro Basciano al GF Vip, ecco cosa è successo

Alex Belli e Alessandro Basciano si scontrano al GF Vip, cosa si sono detti durante il confronto

Alex Belli è tornano fuori dalla casa del Grande Fratello Vip, durante la 31esima puntata andata in onda ieri, per avere un confronto con Alessandro Basciano.

Sin dall’inizio l’attore non ha digerito la presenza dell’ex tronista di Uomini e Donne nella casa più spiata d’Italia, lo ha subito criticato e preso in giro. Ieri sera gli animi si sono subito scaldati, i due si sono duramente attaccati e insultati.

Arrivato sul tappeto rosso l’ex gieffino rivolgendosi a Basciano ha detto: “Prima cosa stai zitto, tu non puoi parlare di mia moglie in questo modo!“. Alessandro non è però rimasto in silenzio: “Tieni giù le mani e stai lì, io non sono un co***ne, non parlare mai più di me e fatti gli affari tuoi“. Si è infastidito ancora di più quando Alex lo ha chiamato ‘American Smile’ per provocarlo. All’attore ha detto: “Chiamami col mio nome, ridicolo! Ma pensi che l’Italia non abbia visto chi sei? Ridicolo, stai zitto, sei un ridicolo“.

Alex Belli ha continuato a provocare il gieffino, tra le varie cose ha detto: “Ascoltami con quelle orecchiette, american smile, torna al tuo posto. Buffone lo vai a dire a qualcun altro. Hai capito? Sei una specie di tentatore e sinceramente mi dispiace che Sophie ti stia dietro.”

E ancora: “Sciacquati la bocca prima di parlare delle donne, sei incastrato nel personaggio del tentatore che ti esce malissimo. Qua non fai fesso nessuno. Mi stupisce Sophie, ma anche Gianmaria che fa comunella con te. Il giochino delle tre carte Soleil-Sophie-Jessica ti è uscito male.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv)

I due hanno continuato a punzecchiarsi, Alessandro Basciano ha poi detto: “A me dispiace che lui stia ancora qui a parlare di me, sei un buffone! Ma ti rendi conto che hai 100 anni e vai ancora a giro col taglio sul sopracciglio. Ma sei matto. Hai rotto le palle, sei tu che mi hai attaccato!”

Il gieffino ha aggiunto: “Smettila di parlare di me e delle dinamiche che io creo. Non è un problema che ti riguarda, nessuno ti conosce. Non sei neanche un’unghia mia, non hai il minimo della mia esperienza di vita. Sei nulla. Sei nulla”.

A cura di Sara Fonte

Una vita piena di bollicine a tutti!

Spread the love
BOLLICINE VIP