Addio buccia d’arancia su cosce e glutei: I consigli di Giacomo Urtis

By  |  0 Comments

I consigli di Giacomo Urtis: ecco come dire addio alla buccia d’arancia su cosce e glutei

Cellfina è un trattamento medico ambulatoriale che elimina gli inestetismi cutanei causati dalla cellulite

Grazie a questo trattamento è finalmente possibile trattare in maniera risolutiva l’aspetto a buccia d’arancia di cosce e glutei. La cellulite è caratterizzata da alterazioni della superficie cutanea, sotto forma di avvallamenti. Quasi il 90% delle donne soffre, in vari gradi, di cellulite. Di solito l’odiosa cellulite si presenta su cosce e glutei, anche qualche volta attacca anche addome, braccia e persino la parte bassa della schiena.

La cellulite appare a causa di molteplici fattori e affligge principalmente le donne: è dovuta alla predisposizione genetica, al tipo di alimentazione, ai cambiamenti ormonali, alle alterazioni della circolazione sanguigna e spesso, purtroppo, a causa di più fattori messi insieme. Questo la rende un nemico davvero molto difficile da combattere.

PERCHE’ LA CELLULITE COLPISCE SOLO LE DONNE?

Le donne hanno i setti di collagene in posizione verticale, mentre gli uomini hanno i setti che si “incrociano” fra loro. Queste “colonne” ancorano il tessuto subdermico della pelle, producendo una depressione localizzata della pelle: l’antipatica fossetta a buccia d’arancia, per intenderci.

Le donne hanno più tessuto adiposo dei maschi e sono letteralmente “progettate” per conservare questo grasso più a lungo. E la cellulite, nel grasso, prospera. Basta prendere mezzo chilo per vederla peggiorare come se ne avessimo messi su dieci.

Infine, capita spesso che le donne soffrano anche di alterazione della microcircolazione del sangue e la conseguente ritenzione di liquidi, altra odiosa compagna della cellulite, non aiuta certo ad avere delle cosce snelle e levigate.

Adesso che conosciamo i complici della cellulite, possiamo capire perchè la cellulite ha questo aspetto “bucherellato”.

COME SI CREA LA CELLULITE?

Immaginate una tenda con un tetto di tela orizzontale (la pelle) che ha colonne incorporate che impediscono al tetto di affondare (i setti di collagene).

Supponiamo che ci sia stata una forza che spinge il tetto dall’interno verso l’esterno (il grasso). La conseguenza dell’aumento degli accumuli di grasso significa che il nostro tetto non è liscio e si formano irregolarità, cioè le fossette che si formano dove si trovano i setti di collagene.

Se la circolazione non fosse buona, questo processo sarebbe aggravato dall’accumulo localizzato di liquido. Ed è così che la cellulite riesce a sconfiggere per sempre la nostra voglia di sfilare in costume da bagno.

Giacomo Urtis

Il chirurgo Giacomo Urtis

Per chi è indicata Cellfina?

La tecnica Cellfina è un trattamento medico estetico rivolto a pazienti di età compresa tra 25 e  60anni, con poca flaccidità e con un indice di massa corporea (BMI) inferiore a 35. I risultati ottenuti in una singola sessione sono immediati e possono durare fino a tre anni. La pelle diventa più liscia e senza cellulite.

Come si svolge una seduta di Cellfina?

Il protocollo Cellfina prevede una seduta ambulatoriale, che nella maggior parte dei casi è risolutiva. Molto raramente è necessario un ritocco. Per ridurre il disagio, viene applicato un anestetico topico. Il medico segna l’area da trattare, individuando, una ad una, le depressioni cutanee. Per fare questo, espone le parti a diverse condizioni di luce, onde evidenziare più avvallamenti possibile. Questo lavoro certosino preliminare è fondamentale per ottenere un risultato davvero notevole.

Il protocollo Cellfina si avvale di un dispositivo, applicato sull’area da trattare, che trasporta una cannula che “livella” le depressioni (fossette) tipiche della cellulite. Questa tecnica si chiama ‘subcisione guidata’, è semi-invasiva per staccare i tessuti che si aderiscono l’uno all’altro e distendere la pelle.

A seconda dell’area da trattare, in una singola sessione è possibile rimuovere tra 20 e 30 fossette. I risultati migliori si ottengono sulle cosce, ma anche il trattamento dei glutei, se non particolarmente afflitti da cellulite, può dare risultati molto soddisfacenti.

La tecnica Cellfina fa scomparire per sempre i setti fibrosi (fossette) trattati. Questo significa che potrebbero comparirne degli altri, ma in diverse aree.

A cura di Sara Fonte

Una vita piena di bollicine a tutti!

Spread the love
BOLLICINE VIP