VI RICORDATE CATRINA DAVIES? LA GIEFFINA STA PER DIVENTARE MAMMA

By  |  0 Comments

CHE FINE HA FATTO CATRINA DAVIES? ECCO LA NUOVA VITA DELLA “PAZZA URLATRICE” DEL GRANDE FRATELLO 5

Era il 2005 quando, Catrina Davies, classe 1981, stava per varcare la soglia della porta rossa del Grande Fratello edizione numero 5.

Gallese di Cardiff, Catrina ha da subito conquistato il pubblico italiano per la sua esuberanza ed i suoi modi di fare.

Finita l’esperienza nel reality, per Catrina la tv è, però, solo un ricordo.

La ragazza, che ha dichiarato al Settimanale Nuovo che a breve diventerà mamma della piccola Zoe, è, infatti, oggi un’affermata Dj e vive la sua vita ad Ibiza, con il suo compagno Stefano.

Finito il Grande Fratello ti sei buttata a capofitto nel mondo della musica, cosa ti ha dato in più della tv?

La musica mi ha dato modo di esprimermi, di arrivare al pubblico per quello che davvero volevo comunicare.

Dove non sono riuscita ad arrivare con le parole, sono arrivata con la mia musica.

Si dice che chi abbia partecipato ad un reality sia poi vittima di pregiudizi nel mondo del lavoro. Tu ne hai risentito?

Sì, posso confermare questa cosa. Agli inizi della mia carriera da DJ, infatti, la gente non credeva che sapessi suonare davvero. Ero invitata alle serate più come personaggio che come Dj.

Diciamo che, una volta uscita dalla casa, devi lavorare il doppio per dimostrare che vali, ma il bello è anche questo, stupire le persone.

Cosa ti ha dato questo reality?

Tanto, tantissimo. Il Grande Fratello mi ha dato l’opportunità di essere me stessa e di mostrarmi per quello che ero davvero: “la pazza scatenata”.

A distanza di anni quell’esperienza la porto ancora dentro e gli effetti li riscontro tutt’ora, mi ha cambiata, in meglio.

Sei in attesa di diventare mamma, come riesci a coniugare il lavoro da Dj con la maternità?

La musica mi sta accompagnando anche in questo periodo, è una costante nella mia vita e mi piacerebbe che lo fosse anche per mia figlia, la quale, tra l’altro, sembra essere già un’intenditrice. Quando ascolto la mia musica, infatti, sento lei che si scatena dentro di me, è una delle emozioni più forti che abbia mai provato.

Non sono, ovviamente, in giro per il mondo con le mie serate, ho preso un periodo di pausa, ma continuo il lavoro in radio come speaker.

Se un giorno tua figlia dovesse confessarti di voler partecipare ad un reality?

Se Zoe da grande volesse intraprendere questa carriera avrebbe la mia piena approvazione, anche perché, quando è stato il mio momento, non ho mai chiesto autorizzazione a nessuno, ho semplicemente messo al corrente la mia famiglia di quelli che erano i miei sogni.

Un tuo ritorno in tv invece come lo vedresti?

Bella domanda. Manco dalla tv ormai da così tanti anni che ne ho scordato anche i meccanismi.

Mi piacerebbe potermi mettere alla prova in un reality come L’Isola Dei Famosi, ecco, sì, quella è una cosa che farei e che ho anche cercato di fare, ma non mi è mai stata data l’opportunità di farlo.

Ricordi il momento in cui hai capito di essere incinta?

In realtà l’ho capito da subitissimo. Tengo sotto controllo il mio ciclo e già nei primi giorni di ritardo sentivo che poteva esserci qualcosa.

Ho fatto immediatamente il test che ha confermato la gravidanza, ma, dentro di me, l’ho sempre saputo.

Come hai dato la notizia al tuo compagno?

Lui era con me nel momento in cui ho fatto il test, quindi lo abbiamo scoperto insieme. Credo che non dimenticherò mai la sua reazione alla notizia.

Stiamo insieme da pochissimo e quindi capisco che una cosa del genere possa spiazzare, ero pronta a tutto e non avrei avuto problemi a crescere il mio bimbo da sola. Dopo un primo momento di shock, invece, la felicità ha preso il sopravvento ed ora non potremmo essere più felici.

Cosa rappresenta per te questa gravidanza?

Con la mia gravidanza vorrei lanciare un appello a tutte le donne.

Purtroppo, anni fa, sono stata vittima di violenza domestica. Il mio ex compagno alzava le mani su di me e, solo dopo un episodio molto, molto grave, ho preso consapevolezza di quello che mi stava accadendo.

Sembrerà banale, una frase fatta, ma, in quei momenti, quando ami una persona che ti fa del male, arrivi a pensare che, forse, il problema sei davvero tu quando non è assolutamente così.

Ogni donna ha il diritto di essere amata, di trovare un uomo degno di essere chiamato tale, e di essere rispettata.

Il consiglio che voglio dare alle donne è quello di denunciare, sempre, dal primo schiaffo e, soprattutto, di non smettere mai, neanche per un momento, di credere all’amore.

Io sono la prova vivente che l’amore esiste, e ti regala gioie inimmaginabili.

A cura di Michele Di Tommaso

Una vita piena di Bollicine a tutti!

Potrebbe piacerti anche…

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP