UeD, SARA AFFI FELLA PARLA DELLA SUA MALATTIA: MOSTRA LA CICATRICE SUI SOCIAL

By  |  0 Comments

COME STA SARA AFFI FELLA? L’EX TRONISTA PARLA DELLA SUA CICATRICE

Si torna a parlare di Sara Affi Fella, ex tronista di Uomini e Donne, programma condotto da Maria De Filippi su Sara Affi FellaCanale 5.

Gli ultimi mesi per la Affi Fella non sono stati affatto semplici. L’ex tronista non ha sofferto solo a causa dei suoi problemi sentimentali, ha infatti svelato ai fan di aver avuto anche dei problemi di salute.

Come sta Sara Affi Fella? Ad oggi sembra che le cose vadano meglio, ma ha dovuto affrontare un periodo alquanto delicato. L’ex tronista non ha svelato dettagli in merito alla sua malattia, ma ha mostrato sui social una cicatrice e ha spiegato cosa ha provato.

Sul suo profilo Instagram l’ex tronista ha scritto: La vedete quella cicatrice lì? Ecco quella cicatrice mi ha segnata per sempre. Lei è quella che quest’anno mi ha fatto passare un brutto periodo.”

La Affi Fella ha poi aggiunto: “Quella cicatrice mi ha fatto piangere, urlare dal dolore e chiudermi con tutto e tutti. Quella cicatrice mi ha fatto camminare male, mi ha fatto essere acida e stronza. Mi ha fatto passare giorni in ospedale con il terrore di non farcela.”

Nonostante tutto, l’ex fidanzata di Luigi Mastroianni ha fatto sapere che grazie a questa brutta esperienza è riuscitaSara Affi Fella ad apprezzare maggiormente la sua vita. La stessa Sara ha svelato: “Quella cicatrice però mi ha fatto amare la vita. Ad oggi io posso dire d essere fortunata ad esserci ancora grazie all‘amore della mia famiglia e alla bravura dei medici del Policlinico Gemelli di Roma.”

L’ex tronista ha concluso dicendo: Voglio dirvi che ad oggi la prevenzione è tutto e fatelo, fatelo tutti. Inoltre voglio dirvi di buttarvi nella vita, a volte è meglio di quello che sembra.”

Ai fan più attenti non è sfuggito un particolare. Tra i moltissimi like alla foto di Sara Affi Fella, compare anche quello di Luigi Mastroianni.

Una vita piena di bollicine a tutti!

A cura di Sara Fonte

Potrebbe piacerti anche…

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP