TELEGATTI: SLITTA LA SERATA DEL GRAN PREMIO INTERNAZIONALE DELLA TV

By  |  0 Comments

TELEGATTI 2018: ERANO STATI ANNUNCIATI DAL DIRETTORE DI TV SORRISI E CANZONI, ALDO VITALI, NEL MESE DI MARZO. EPPURE NEI PALINSESTI AUTUNNALI DI CANALE 5 NON È PREVISTA LA CELEBERRIMA NOTTE DEI TELEGATTI, E LO STESSO SETTIMANALE NON HA PIÙ FORNITO INORMAZIONI

La notizia aveva fatto il giro del mondo. Perché i Telegatti, nonostante siano un premio del tutto italiano, grazia alla presenza di star internazionali, sono famosi anche all’estero. Quando Aldo Vitali, direttore di Tv Sorrisi e Canzoni, nel mese di marzo, in occasione della presentazione di un libro dedicato proprio alle prestigiose statuette, aveva parlato del ritorno in televisione del mitico galà, c’era stata un’esplosione di entusiasmo.

Si diceva che a metà ottobre, non si sapeva bene se a Milano, la storica sede, o a Roma, che ha ospitato l’evento nelle ultime due edizioni, la magia di una serata unica al mondo sarebbe tornata sotto i riflettori.

In molti si auguravano che il teatro Nazionale nel capoluogo lombardo, dove negli anni ’80 è cominciata la vita dei Telegatti, potesse nuovamente essere la dimora dei premi tv. Eppure dopo quell’annuncio, dopo che sullo stesso settimanale erano apparse le iconicine per il conto alla rovescia, non si è più saputo nulla.

Tv Sorrisi e Canzoni non ha mai pubblicato le schede per votare programmi e personaggi. E se anche le operazioni di voto fossero attualizzate, e fatte attraverso il web, sarebbe improbabile a questo punto la serata di consegna a ottobre.

A questo punto ci rimane una domanda da fare: il Gran Premio Internazionale della Tv è slittato, oppure l’annuncio di Aldo Vitali è stato solo un buon modo per far promozione al libro sulla storia del Telegatti, che diversamente non avrebbe avuto lo stesso eco?

ANDREA IANNUZZI

 

Potrebbe piacerti anche…

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP