SANREMO 2019: SCOPPIA LA POLEMICA TRA CLAUDIO BAGLIONI E IL DIRETTORE DI RAIUNO

By  |  0 Comments

SANREMO 2019 ENTRA, PER LA PRIMA VOLTA NELL’ERA BAGLIONI, NELLE POLEMICHE. IL DIRETTORE ARTISTICO SI ERA ESPRESSO NEGATIVAMENTE SUL GOVERNO, DURANTE LA CONFERENZA STAMPA, IRRITANDO COSÌ IL NEO DIRETTORE DI RAIUNO, TERESA DE SANTIS

Se nella conferenza stampa l’umore era grigio per le scarse notizie fornite ai media su Sanremo 2019, nel dietro le quinte, terminato l’incontro con i giornalisti, si è creato un fortissimo malumore tra Claudio Baglioni e Teresa De Santis, nuovo direttore di Raiuno (ex numero 2 di Fabrizio Del Noce ai tempi della sua gestione).

Il caso è scoppiato perchè alla domanda di una giornalista come Laura Rio, critica del quotidiano Il Giornale, abile nel suscitare polemiche, il direttore artistico ha espresso la sua posizione su migranti e sulla gestione dell’Italia (che ha definito un Paese incattivito) da parte della politica.

Già i presenti si erano un po’ sorpresi per la risposta articolata di Baglioni su questo tema, quando avrebbe potuto tranquillamente rispondere che era lì per parlare di Sanremo e non di Lampedusa. Insomma il direttore di rete non ha per nulla digerito la sua uscita, tanto da ipotizzare, raccontano i ben informati, che non darà la sua approvazione per un Baglioni ter.

Era proprio necessario addentrarsi in un contesto così delicato, quando Sanremo, se vogliamo, è un momento di disimpegno, di svago, di musica? O forse lo stesso Baglioni, che non pare ne abbia una gran voglia quest’anno di gestire il Festival, ha trovato l’alibi giusto per evitare che possa essere richiamo e dover rifiutare?

ANDREA IANNUZZI

Potrebbe piacerti anche…

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP