OGNI NAZIONE LA SUA RICETTA: CI SPOSTIAMO IN GIAPPONE

By  |  0 Comments

OGNI NAZIONE LA SUA RICETTA: CI SPOSTIAMO IN GIAPPONE

Continuando il tour per le varie nazioni del mondo, oggi, noi di BollicineVip, vi proponiamo una ricetta molto popolare in Italia: i Gyoza Giapponesi.

Ingredienti:

Per la pasta:

 

  • 250g di farina
  • 150g di acqua caldissima
  • per il ripieno
  • 300g di carne di maiale macinata
  • 300g di cavolo capuccio
  • olio di sesamo
  • una cipollina fresca
  • grattugiata di zenzero
  • salsa di soia
  • per il disco di crosticina
  • 80/100g di acqua
  • un cucchiaino da te di farina

Per condire:

  • salsa di soia
  • peperoncino
  • olio di sesamo

Preparazione:

Per la pasta, impastate in una ciotola o nel robot la farina con l’acqua calda, fino ad ottenere un impasto abbastanza sodo, fatelo riposare almeno 30 minuti coperto da pellicola.

Per il ripieno; unite alla carne macinata il cavolo tritato finemente, condite con la cipollina fresca tritata lo zenzero la salsa di soia e un pizzico di sale e anche questo lasciatelo riposare affinché si amalgamino tutti i sapori.

Trascorso il tempo di riposo, prendete un po’ di pasta alla volta e tiratela molto sottile, ricavate dei dischi di circa 8 cm di diametro, adagiate al centro un cucchiaino di carne, chiudete a mezzaluna e pizzicate uno dei due bordi ricavando 5 pieghe. Cuocetene man mano li fate, perché se fate riposare i ravioli l’impasto tende ad ammorbidirsi troppo. Per la cottura; il procedimento di base è questo, prendete una padella antiederente; versate un po’ di olio di sesamo giusto per ungere la base non eccedete, mettete i ravioli in piedi e fateli cuocere un paio di minuti a fiamma media affinché non si sarà formata una bella crosticina; a questo punto versate mezzo bicchiere di acqua e coprite per ultimare la cottura anche nella parte superiore.

Fate andare almeno due o tre minuti coperto poi scoprite e lasciate che l’acqua evapori tutta. In questo modo la farina formerà una sottile pellicina che legherà i gyoza. Non appena si sarà completamente indurita togliete dal fuoco aiutandovi a girarli con un piatto come quando dovete girare la frittata. Servite i gyoza con una salsina a base di soia olio di sesamo e peperoncino.

 

You must be logged in to post a comment Login