NATO LIBERO: IL NUOVO SINGOLO DI VALENTINO NEGRI

By  |  0 Comments

E’ con il grido del rock che il cantautore Valentino Negri firma ed annuncia l’uscita del suo terzo singolo dal titolo “ Nato libero”.  Testimonial d’eccezione per il videoclip il Campione del mondo WBC, e ultimo vincitore de “L’Isola dei Famosi “, Giacobbe Fragomeni.

Nato Libero

Valentino Negri cerca di trasmettere attraverso questo brano una necessità vitale di ribellione mentale ai meccanismi governativi e sociali inducendo così l’ascoltatore a ragionare sulla totale assenza di libertà e sulla vitale necessità di riscatto. Nato libero concilia il sound internazionale con la lingua italiana ed è un impeccabile combinazione di suoni e parole che fanno arrivare il messaggio forte e chiaro.

“Questo pezzo e questo brano vogliono essere un messaggio di speranza e di riscatto , una scossa per tutti quelli che cercano la forza per continuare a combattere per quello in cui credono fino all’ultimo round, come direbbe Giacobbe” . (VN).

Nato Libero

“ Nato libero “ è un brano scritto e composto da Valentino Negri, è arrangiato dal maestro Alessandro Tuvo, e registrato e mixato presso lo studio Fusix di Andrea Fusini. La regia del videoclip del brano è affidata a Francesco Rotunno, sotto la direzione artistica di Valentino, ed è ambientato tra la Palestra AP Pavia e la Palestra di Rozzano Kick and Punch, entrambi sinonimi di casa per gli allenamenti di Giacobbe.

Giacobbe Fragomeni interpreta se stesso nell’alter ego dello spettatore , trasmettendo tutta la rabbia per l’attuale condizione mondiale che ci circonda e che porta le coscienze a ragionare sulla ribellione nei confronti di un sistema che opprime sempre di più lo spirito libero con cui nasce l’uomo, lottando per il RISCATTO, senza mai arrendersi .

Nato Libero

“ Giacobbe ed io siamo amici da quando ci allenavamo insieme nella “mitica ASD boxe Voghera” , con noi, il leggendario Giovanni ParisiTra sudore , risate e sofferenze, si cresceva, si impara il rispetto e la vita; probabilmente questi momenti magici, ti legano e ti rimangono dentro, infondo e non si spostano più ..come un patto di sangue…ecco cosa ci unisce!” – racconta Valentino Negri, e aggiunge – “Ho avuto modo così di vivere e vedere con i miei occhi il tormentato vissuto di Giacobbe, ma anche la sua forza e la sua capacità di non mollare mai, tanto da arrivare al riscatto sociale ed alla conquista della vetta del mondo con il pugilato. Chi meglio di Giaco poteva quindi mostrare le cicatrici di questa ribellione, di cui parlo? Chi meglio di un vincitore vero? Di uno che ce l’ha fatta?”. 

Nato Libero

Il campione parla di Valentino come un ragazzo con i piedi per terra con una grande voglia di cambiare il mondo e aggiunge: Quando mi ha chiesto di partecipare alle riprese del suo brano, non ho avuto bisogno di pensarci nemmeno un attimo, la mia risposta è stata immediata, e quel che mi è piaciuto di più è proprio l’aver interpretato me stesso. La situazione che stiamo vivendo è sotto gli occhi di tutti, c’è un disperato bisogno di fare qualcosa per cambiare il mondo; mi auguro che questo messaggio arrivi soprattutto ai giovani, che sono il nostro futuro”.

You must be logged in to post a comment Login