LE BOLLICINE DI “NON SUCCEDERÀ PIÙ”: PIETRO TARTAGLIONE CONTRO NICOLA PANICO

By  |  0 Comments

LE BOLLICINE DI “NON SUCCEDERÀ PIÙ”, PIETRO TARTAGLIONE SI SVELA A NON SUCCEDERÀ PIÙ

Su BollicineVip nasce la rubrica Le Bollicine di “Non Succederà Più”, in collaborazione con Giada Di Miceli, conduttrice del programma radiofonico Non Succederà Più in onda su Radio Radio, con la regia di Danilo Bacci, Sky canale 826 – Digitale canale 218 del Lazio e canale 676 della Lombardia.

Sabato 20 ottobre è andata in onda l’intervista radiofonica di Pietro Tartaglione, divenuto noto per aver partecipato al Trono Classico di Uomini e Donne.Pietro Tartaglione

Pochi giorni fa è scoppiato uno scontro social tra il fidanzato di Rosa Perrotta e Nicola Panico. Il calciatore non ha affatto gradito il giudizio espresso dall’ex corteggiatore sui social su quello che è accaduto tra Nicola e l’ex fidanzata Sara Affi Fella.

In merito a ciò Pietro Tartaglione ha detto: “Trovo assurdo che lui si sia accorto dopo un mese di questo video, ovviamente non credo a questa circostanza. Io ho pubblicato gli screen, che non avrei mai pubblicato se lui non avesse usato quei toni minacciosi, che ho trovato di cattivo gusto.”

L’ex corteggiatore ha aggiunto: “Trovo assurdo che nel 2018 ci siano ancora persone che utilizzano questi modi intimidatori, quindi ho ritenuto opportuno che tutti sapessero”.

Tartaglione ha raccontato che lui e Rosa Perrotta sono stati ospiti a Uomini e Donne quando Sara era sul trono. Lui stesso ha detto: “Sara in maniera evidentemente molto falsa ci disse quasi commossa che sperava di trovare un amore come il nostro. Che noi eravamo bellissimi e che lei si emozionava solo a guardarci.”

NICOLA PANICO HA CONTATTATO PIETRO PER VISIBILITÀ? ECCO COSA PENSA L’EX CORTEGGIATORE

Pietro ha fatto sapere che quando è uscita tutta la verità lui e Rosa si sono sentiti presi in giro sia da Sara che da Nicola. L’ex corteggiatore ha spiegato: “Io quindi feci questa storia, in cui non mi spiegavo come un fidanzato potesse accettare per motivi di business e vedere la propria fidanzata in questa situazione, accettare che la propria fidanzata si baci con altre persone”.

E ancora: “Mi sembra assurdo che un uomo possa accettare una situazione del genere semplicemente per soldi e per il successo. Per me va bene che tutti attaccano Saraperché ha fatto questa figuraccia. Ma sicuramente anche Nicola non è da elogiare perché per me un uomo con la U maiuscola non accetterebbe mai una cosa del genere.”Pietro Tartaglione e Nicola Panico

Pietro Tartaglione ha ribadito che non crede che Nicola si sia accorto dopo solo un mese di questo video, pensa infatti che fosse interessato ad un po’ di visibilità.

L’ex corteggiatore si è sentito minacciato dalle sue parole, eppure pensa che dopo tutto quello che è successo con Sara lui dovrebbe essere l’ultimo pensiero del calciatore. Pietro crede che Nicola Panico abbia fatto una figura veramente infelice, non ha capito il senso del suo gesto nel contattarlo per minacciarlo.

Pietro ha aggiunto: “È tutto molto assurdo, stavo pensando di accettare questo invito, di capire e parlare di questa cosa. È stata la più grande presa in giro che il programma conosca ed è giusto che adesso si assumano le loro responsabilità (Sara e Nicola). Per me lui è colpevole quanto lei.”

Si ringrazia per i crediti Licia Casagrandi.

Una vita piena di bollicine a tutti!

Potrebbe piacerti anche…

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP