GUILLERMO MARIOTTO IN DIFESA DELLA GRANDE MARY QUANT

By  |  0 Comments

GUILLERMO MARIOTTO, CHE FRA POCHI GIORNI TERNERÀ IN TV NEI PANNI DEL GIUDICE A “BALLANDO CON LE STELLE”, HA PRESO PARTE A UNA RASSEGNA AL TEATRO PARIOLI DI ROMA IN DIFESA DELLA LEGGENDARIA STILISTA CHE INVETÀ LA MINIGONNA

Guillermo Mariotto, direttore creativo della Maison Gattinoni Couture, è salito sul palcoscenico del Teatro Parioli di Roma in occasione della rassegna “Personaggi e Protagonisti: incontri con la Storia Colpevoli o Innocenti”, nei panni di testimone della difesa di Mary Quant, la più rivoluzionaria stilista del mondo.

A più di cinquanta anni dalla sua apparizione per le vie londinesi, la minigonna e la sua inventrice Mary Quant, sono state chiamate a Processo nel secondo appuntamento del format di cui è autrice Elisa Greco.

Il poliedrico designer di Casa Gattinoni ha scandagliato i legami tra moda e costume e svelato al pubblico come, Mary Quant, sia stata fenomeno di moda ed espressione di cambiamento.

L’ironico Mariotto ha chiamato al suo fianco un testimone a sorpresa che ha trasportato il pubblico negli irriverenti anni della “Swinging London”.

Nel cast professionisti del diritto di fama riconosciuta hanno vestito la toga per ottenere la condanna o l’assoluzione della Quant.

La rassegna è stata un’occasione per far rivivere avvenimenti storici e fatti di cronaca e fornirne agli spettatori una chiave di lettura diversa.

Il pubblico, ascoltate le argomentazioni all’impronta delle parti, è divenuto protagonista attivo dell’evento con la delicata decisione di fissare il verdetto di assoluzione o di condanna.

Guillermo Mariotto, che tra pochi giorni tornerà a vestire i panni del giudice a Ballando con le Stelle su Raiuno, è oggi gestito dalla Alex Pacifico Management.

GIANNI LUPO

 

Una vita piena di Bollicine a tutti

Potrebbe piacerti anche…

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP