GIANNI RUVOLO: UN MISTER NATO PER GIOCO

By  |  0 Comments

GIANNI RUVOLO HA COMINCIATO LA SUA CARRIERA QUASI PER SCHERZO. MA NELLA SUA BIOGRAFIA VANTA GIÀ UN FILM CON LA CELEBERRIMA SANDRA MILO, CHE PARE ABBIA ESPRESSO AMMIRAZIONE VERSO IL GIOVANE

Quando Gianni Ruvolo nell’agosto 2016 partecipò per gioco a un concorso di bellezza non si aspettava certo che la sua vita si sarebbe illuminata, e gli avrebbe mostrato la sua vera vocazione: recitare e far parte del mondo dello spettacolo. Ha 30 anni questo ragazzone dal fascio di muscoli che vediamo in queste foto, ed è di Nardò in provincia di Lecce. Lo abbiamo incontrato.

Gianni come hai cominciato la tua avventura nel mondo dei concorsi di bellezza?

Ho iniziato per gioco nell’agosto 2016, accompagnando un amico ad una sfilata in una frazione di un piccolo paese in provincia di Taranto, che non arriva neanche a 50 abitanti. Ho vinto la fascia in quella tappa e da li ho cominciato un iter di silate e vittorie in giro per l‘Italia, da Altamura ad Enna fino alla finale del Piu Bello D’Italia a Roma.

Oggi che sei un vero Mister che considerazione hai di te stesso?

Sono molto contento dei risultati ottenuti anche perché non mi sarei mai aspettato in poco più di un anno di ricevere cosi tante soddisfazioni. Mi sono impegnato molto con allenamenti e diete estreme perché sono un perfezionista e dal primo concorso locale fino alla finale di Roma ci ho messo sempre il massimo impegno, curando ogni minimo dettaglio, e questo è stato il mio punto di forza.

Quali sono gli obbiettivi che ti sei posto, e come pensi di arrivarci?

Da circa un anno mi sono avvicinato al mondo televisivo insieme al regista Luciano Marinelli, prima con un cortometraggio e poi con un film che andrà prima al cinema e poi in Rai girato di recente nel Salento.  Il film si chiama Free e ha nel suo cast attori come Sandra Milo, Enzo Salvi, Corinne Cleri’, Michele Venitucci e tanti altri. Aver lavorato con loro per me è motivo di grande soddisfazione. I miei obiettivi sono di continuare nella veste di attore, cercando di imparare e migliorare sempre piu frequentando corsi di recitazione e dizione. Dopo l estate inizierò le riprese di una serie tv sempre con ruolo di primo piano e poi ci sono tanti progetti importanti in cantiere che per il momento preferisco non svelare.

Cos’è per te l’ambizione?

Ambizione per me vuol dire alzarsi la mattina con un sogno e fare di tutto per realizzarlo. Non sono uno che si accontenta e per questo mi dedico interamente in quello in cui credo, anche a costo di ritrovarmi a mani vuote. Magari questo mi porterà  a non avere una stabilità nella mia vita, però la preferisco ad una vita impostata perche’ per me la vita è come una partita a carte: ci vai con una utilitaria poi forse tornerai a casa a piedi ma se non sarà cosi lo farai in Ferrari.

Poseresti nudo per un calendario?

Ho fatto gia’ degli scatti del genere quindi la mia risposta è sì. Penso che si possano fare degli scatti di nudo senza scadere nel volgare.

Se non dovessi riuscire nelle tue imprese, come immagini il tuo futuro?

Sono laureato in giurisprudenza, faccio l’istuttore in una palestra, lavoro come Security nelle discoteche, quindi potrebbe essere scontata la mia risposta. Ma in realtà a questa domanda preferirei non rispondere e non perché sono un ragazzo presuntuoso, semplicemente quando credo in qualcosa non penso mai a una sconfitta anche se magari le probabilità sono piu’ di una vittoria.

 

ANDREA IANNUZZI

Potrebbe piacerti anche…

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP