GIANNI RAGONE: MI SPOGLIO PER HELLBOYS COME FECE MIO FRATELLO TRIFONE

By  |  0 Comments

GIANNI RAGONE, UNO DEI FRATELLI DI TRIFONE RAGONE, IL MILITARE FREDDATO A PORDENONE CON LA FIDANZATA NEL 2015, HA DECISO DI SEGUIRE LE SUE ORME

 

Gianni Ragone ha solo un sogno nel cassetto. Poter diventare come suo fratello Trifone, che in un tragico caso di cronaca è stato ucciso nel 2015 assieme alla fidanzata Teresa in un agguato, dice l’accusa, teso da un commilitone suo amico. Gianni è cresciuto e ha deciso di ripercorrere le tappe dell’adorato fratello, cominciando proprio da HellBoys 2018 poiché, nel 2014, Trifone posò per la prima edizione di questo almanacco. Tuttavia, rispettando la nostra politica, nell’intervista che Bollicine Vip gli ha fatto non tratteremo l’argomento.

Gianni come mai hai partecipato al progetto Hellboys 2018?

Tempo fa ha partecipato una persona che ammiro tantissimo. Per cui quando mi è stato proposto di posare anche io per lo stesso calendario, ho colto l’occasione. Mi sono rimboccato le maniche e ho lavorato sodo per arrivare in piena forma allo shooting. 

E che esperienza è stata per te essere fotografato nudo?

Era la prima volta che posavo nudo davanti a un obbiettivo professionale, sinceramente pensavo fosse più traumatico. Invece non mi sono sentito particolarmente a disagio, tutt’altro.

C’è dell’ambizione in questa scelta che hai fatto?

Essendo una persona molto ambiziosa, sogno di raggiungere il livello più alto in questo settore dello spettacolo e della tv. Ho appena cominciato, la strada è lunga ma sono intestardito nel volerla percorrere. 

E cosa faresti, se te lo proponessero, nel campo dello spettacolo?

Sicuramente qualcosa di adatto a me. Grazie alla vasta scelta di programmi e di opportunità che oggi ci sono, sono certo troverei qualcosa di adatto alle mie capacità. 

Che tipo di rapporto hai instaurato con il fotografo?

Il fotografo inizialmente mi ha domandato che tipo di musica avessi voluto ascoltare, un po’ per farmi dimenticare tutto ciò che circondava il set. Ha creato una tale armonia che mi sono sciolto per davvero, e abbiamo creato la giusta sintonia. Lui si è presentato come una persona molto professionale.

Tu invece nella vita di tutti i giorni cosa fai di lavoro?

Io nella vita salvaguardo la sicurezza di persone e beni. Sono un addetto alla security per intenderci, svolgo la mia attività all’interno di centri commerciali.

Il tempo libero come lo passi?

Nel tempo libero mi alleno tanto, pratico crossfit e vorrei diventare un campione in questo sport. Ho altre passioni come la moto, suonare il pianoforte e molto altro. Mi piace sfruttare quel tempo stando tanto in compagnia, non amo particolarmente essere solo.

E nell’amore chi sei veramente?

In amore, qualora fossi veramente perso, la cosa che più mantengo è il rispetto della persona che sta con me. Dedicando le giuste attenzioni e cercando di non renderlo il sentimento un’ ossessione.

Ecco il link per la video intervista: https://www.youtube.com/watch?v=xnRAnel9s3o&feature=em-upload_owner

 

ANDREA IANNUZZI

 

 

Potrebbe piacerti anche…

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP