FACE RESTAURATION: I CONSIGLI DI GIACOMO URTIS

By  |  0 Comments

I CONSIGLI DI GIACOMO URTIS: FACE RESTAURATION

L’invecchiamento è un processo irreversibile che coinvolge tutte le strutture del corpo, ma nel viso si traduce nella comparsa di rughe e solchi più o meno profondi che possono essere accompagnati anche dal riassorbimento del tessuto adiposo, modificando sia i volumi che i rapporti fra le varie parti del volto.

Si rendono sempre più evidenti aree di ombra e di cedimento della struttura della cute che si impoverisce di collagene, elastina ed acido ialuronico e  non essendo più sostenuta dai tessuti sottostanti inizia a scivolare verso il basso, conferendo al viso un aspetto stanco e sciupato.

COSA È E QUALI VANTAGGI COMPORTA

Il FACE RESTAURATION è un trattamento di medicina estetica che permette di ottenere il rimodellamento non chirurgico del viso grazie all’utilizzo di micro cannule che permettono di raggiungere anche i distretti di più difficile accesso come la regione temporale e perioculare in modo assolutamente atraumatico grazie alla loro punta smussa, e con un numero minino di iniezioni. Il rimodellamento è modulabile e modificabile nel tempo, assolutamente reversibile e privo di effetti collaterali in quando viene effettuato con l’infiltrazione di acido ialuronico, un gel viscoso che è presente nel nostro derma. Non scatena quindi reazioni allergiche ed è completamente riassorbibile.

L’effetto sarà un appianamento delle rughe del volto, come le nasogeniene, dei solchi e degli avvallamenti, dando più corpo agli zigomi, alle labbra ed ai tessuti molli come le guance, rimodellando e ripristinando i volumi del viso. Il trattamento viene eseguito in ambulatorio, non necessita di preparazione particolare. La durata del trattamento è di circa 30 minuti e permette di ritornare alle comuni attività immediatamente. È detto anche: lifting non chirurgico viso, soft restoration, medical lift.

INDICAZIONI:

Utilizzato per il rimodellamento di zigomi, mento, area temporale, solchi naso genieni. L’intervento è consigliato in tutti quei pazienti che vorrebbero riacquistare tono e freschezza sul viso. Il trattamento viene eseguito in ambulatorio. Dopo aver praticato un piccolo forellino attraverso il quale viene inserita la micro cannula viene iniettato l’acido ialuronico nelle parti del viso che hanno necessità di essere volumizzate e trattate.

La maneggevolezza della cannula consente di iniettare acido ialuronico a tre livelli di profondità. Si inizia dal più profondo in cui l’impianto viene posizionato sull’osso. Si arriva poi al più superficiale in cui viene utilizzato un filler meno viscoso per il riempimento e distensione delle rughe più superficiali. La durata del trattamento è di circa 30-40 minuti, possono essere utilizzate dalle 4 alle 6 fiale e non richiede anestesia. Per ottenere un risultato ottimale possono essere necessarie anche 3 sedute distanziate nel tempo. La durata del risultato varia dai 6 ai 12 mesi. Questa varia a seconda dello stile di vita del paziente: abitudine al fumo, alimentazione, stato dei tessuti prima dei trattamenti, esposizione al sole.

VANTAGGI

Questa tecnica ha il vantaggio di permettere un trattamento esteso a tutto il viso con un minimo numero di iniezioni, da 2 ad un massimo di 6. Ciò riduce considerevolmente la possibilità che si formino piccoli ematomi, permettendo una migliore ed uniforme distribuzione del prodotto. La punta smussata consente di non traumatizzare i tessuti riducendo il rischio di complicanze.

Giacomo Urtis

Una vita piena di Bollicine a tutti!

Potrebbe piacerti anche…

You must be logged in to post a comment Login

BOLLICINE VIP